The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Christian Horner: l’Aston Martin è stata un po’ ingenua

Il Team Principal della Red Bull parla delle dichiarazioni di Szafnauer sui regolamenti

Secondo Christian Horner, Aston Martin è stata molto ingenua sui ritocchi aerodinamici della monoposto.

Le dichiarazioni di Christian Horner

Durante il GP del Bahrain, è emerso che i Team che hanno un profilo posteriore più basso del resto della griglia, come Aston Martin e Mercedes, hanno sofferto molto di più il cambio di regolamento che alzava lo stesso profilo.

Ricordiamo che la FIA ha autorizzato il cambio di regolamento principalmente per motivi di sicurezza, concentrandosi particolarmente sui cambiamenti del fondo della vettura. Nella giornata di oggi, il Team Principal di Aston Martin Otmar Szafnauer ha espressamente dichiarato che la FIA dovrebbe considerare il divario tra i team con un profilo posteriore più basso per rendere il Campionato più emozionante e non appannaggio degli altri Team.

Christian Horner, intervenuto dopo le FP2, si è detto sorpreso per i commenti del collega dopo una sola gara disputata, dichiarando: Basta guardare la gara del Bahrain per capire che non c’è una grandissima differenza; Mercedes ha vinto con un profilo più basso, avevano un degrado migliore delle gomme rispetto a noi. Inoltre sembrano molto forti anche qui ad Imola e dobbiamo considerare che abbiamo corso in un solo circuito; dobbiamo ricordarci sempre che questo regolamento è stato votato all’unanimità.

Il manager ha continuato:Anche loro hanno votato per questo cambio di regolamento con grande enfasi. Quando anni fa venne introdotto un cambio di regolamento sull’ala anteriore, che andava contro di noi, ci opponemmo ma passò comunque ed accettammo la nuova regola. Mi sembra un po’ da ingenui di pensare di cambiare il regolamento dopo solo una gara, considerando che l’intero processo è già arrivato alla sua fine.”

Horner ha anche dichiarato che l’essenza stessa della Formula 1 è cercare di rallentare il Team più forte e che è una cosa da dover accettare: “Che riguardi i diffusori, le ali anteriori o gli F-Duct i regolamenti della Formula 1 cambiano e dobbiamo cercare di ristabilire i fattori in campo, anche a costo di fallire. Il prossimo anno ci sarà un grandissimo cambiamento dei regolamenti ma i Team già lo sanno.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Christian Horner: l'Aston Martin è stata un po' ingenuaSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento