Ad imageAd image

Continuano le soddisfazioni per le giovanili guerriere

Redazione
Redazione
5 minuti di lettura

News dalla 1° Divisione FIDAF

E dopo la bella storia della formazione senior, anch’essa entrata nella fase finale del Campionato Italiano Division 1 dello scorso giugno, continuano le soddisfazioni per i Carpanelli Warriors nel 2022.

- PUBBLICITA-

Il progetto relativo allo sviluppo del settore giovanile, penalizzato dalla pandemia, aveva un chiarissimo e principale obiettivo: quello di ricostruire un movimento di giovani che potessero avvicinarsi al football americano guerriero per buttare le basi di una grande ulteriore crescita nel 2023. Il risultato agonistico era importante certamente, ma forse meno necessario di quello relativo alla ricostruzione del movimento.
Grazie ad un accurato e funzionale reclutamento iniziato nello scorso mese di aprile, l’idea del responsabile del Settore Giovanile dei Blue, Davide “Babba” Baroni, era quella di trovare molti giovani e ricondurli verso questa disciplina attirandoli grazie anche al fascino di una scuola sportiva organizzata, la Warriors Academy, e l’entusiasmo dei ragazzi di iniziare a far parte di un “gruppo speciale” di giovani atleti.
Un successo ogni oltre limite !
All’Alfheim Field di via degli Orti, sono arrivati quasi 120 nuove leve che hanno letteralmente costruito i quattro percorsi agonistici, Under 21 Coppa Italia, Under 18, Under 15 e Under 12.
Obiettivo, dicevamo, quello di costruire le basi per iniziare a pensare un po’ in grande.
Subito dopo si è reso necessario trovare gli allenatori per così tanto agonismo. Anche qui, il fascino dei Blue ha richiamato nuovi e vecchi amici attorno al guerriero dal casco alato, ed oggi sono più di 20 i coaches che hanno condotto queste quattro formazioni attraverso la regular season, le prime tre, e ai bowl, l’Under 12 con i suoi ragazzi di 10, 11 e 12 anni.
Circa le tre formazioni (21, 18 e 15) i relativi Campionati Italiani hanno dato il proprio responso finale: ben due su tre hanno avuto accesso ai playoff.
La formazione maggiore, con una secca vittoria domenica a Roma contro la Legio XIII per 58 a 14 ha raggiunto la seconda posizione definitiva del proprio girone e se la dovrà vedere contro, probabilmente, i Redskins Verona nel weekend del 7/8 gennaio prossimo.
L’under 18, passando sul campo dei Titans Romagna a Forlì, sempre domenica scorsa con il finale di 26 a 2, così come per i fratelli maggiori, ha raggiunto la seconda posizione del girone.
Anche qui, quindi, è stato garantito l’accesso ai playoff del prossimo gennaio contro, probabilmente, i Grizzlies Roma.
Un’enorme soddisfazione per entrambe le formazioni, giocatori, allenatori e staff compresi.
L’Under 15, invece, non è riuscita ad accedere ai playoff finali. Seppur pieni di giovanissimi tredicenni e quattordicenni, il Team bolognese, non è riuscito a fare il salto nella post season, ma ricordiamolo ancora, non era certamente il suo progetto. Bisognava costruirlo, allenarlo e trovare anche chi, magari tra i nuovi parenti dei ragazzi appena arrivati, potesse dare una mano nello Staff Operativo. Anche in questo ultimo impegno, i Carpanelli Warriors hanno trovato ampio margine di collaborazione attraverso la costruzione e la formazione di una ventina di Team Manager dedicati ad ogni singola categoria.
Per questa formazione, comunque, non ci sarà riposo perchè sono chiamati ancora a fare allenamento per poi valutare, o di fare anche una esperienza aggiuntiva nel mondo della flag football, oppure di iniziare un nuovo percorso formativo con la Warriors Academy per essere pronti al più presto ed ancora più performanti.
L’Under 12, al contrario, è ancora in piena attività, ed anche per questi mini atleti sono previste trasferte impegnative nei prossimi giorni per la partecipazioni ai bowl di categoria.

Si sta per chiudere l’attività agonistica 2022, fatta appunto eccezione per l’Under 12, con risultati bellissimi per la storia del football americano bolognese. E questo sarà nulla rispetto al programma di lavoro che la società sta già definendo per il 2023.
Mi raccomando Stay Tuned e Go Blue !

Ufficio Comunicazione Carpaneli Warriors Bologna

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Redazione The Shield Of Sports, il nuovo modo di rimanere informati su Motori, Scherma, Padel e molto altro! Iscriviti per avere sempre le ultime novità dal tuo sport preferito!