UFCMMA

Daniel Cormier vuole vittoria contro Jones per il match 2017

Daniel Cormier vuole vittoria contro Jones per il match 2017

Daniel Cormier a distanza di oltre 6 anni spera ancora che cambino il risultato del match del 2017 contro Jon Jones a UFC 214.

L’ex double champ e attuale commentatore dell’Ultimate Fighting Championship Daniel Cormier ritorna a parlare del tanto discusso incontro con Jon Jones nel luglio 2017.

L’incontro inizialmente fu vinto da parte di Jones che riuscì a mettere KO Cormier con un calcio alla testa nel corso della terza ripresa. Tuttavia, poche settimane più tardi ‘Bones’ venne trovato positivo all’antidoping e il risultato venne modificato in un no contest.

Daniel Cormier verrà ascoltato?

Il celebre giornalista Ariel Helwani ha intervistato Daniel Cormier nel corso dell’ultima puntata del suo podcast ‘The MMA Hour’.

Helwani ha chiesto a ‘DC’ che cosa ne pensa delle recenti dichiarazioni di Jones, che spera venga tramutato il risultato del match da un no contest a una vittoria per KO, dato che ora USADA e UFC hanno terminato il loro accordo.

Cormier non è per nulla d’accordo: “Sì ho letto quello che ha scritto in merito, penso un mesetto fa. Mi fa sorridere che lui pensa di aver sconfitto l’USADA. Non è vero, non l’ha sconfitta, ma nessuno di noi ha battuto USADA. Non ha proprio senso”.

Adesso è proprio Daniel Cormier che vuole che cambino l’esito del main event di UFC 214: “Se c’è una persona che ha da recriminare su quel match sono io, non di certo lui che si è presentato positivo all’incontro. Dovrebbero assegnare a me la vittoria”.

Dunque, continua a distanza di oltre 6 anni la diatriba riguardo il rematch fra i due lottatori statunitensi accaduto il 29 luglio 2017. Ne è passato di tempo da quel combattimento. Ora Daniel Cormier è stabilmente presente nel tavolo di commento UFC, mentre Jon Jones è ancora in attività ed è il campione del mondo dei pesi massimi.