The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

FIA: Nuove direttive per evitare il porpoising

Più controlli per le vetture della nuova generazione

La FIA ha deciso di pubblicare delle nuove direttive in merito al fenomeno del porpoising, punto cardine della prima stagione con la nuova generazione.

Dopo quanto accaduto con Lewis Hamilton dopo il GP dell’Azerbaijan, quando il pilota della Mercedes è sceso dalla sua vettura con un forte mal di schiena, la federazione ha deciso di prendere alcuni provvedimenti in merito all’oscillamento delle monoposto come causa dell’effetto suolo. Queste nuove regole verrano usate a breve nella categoria.

La FIA manda un promemoria ai team sul porpoising

La FIA, a tre giorni dal GP del Canada, ha mandato un promemoria a tutti i team in merito al fenomeno del porpoising, l’oscillamento delle vetture che avviene a causa dell’effetto suolo provocato dalle auto della nuova generazione. Chi più, chi meno, tutti i team ne stanno soffrendo e stanno lavorando a stretto contatto con la federazione per contrastare i problemi incontrati in questa parte della stagione.

A partire dalla tappa canadese, i commissari di gara vedranno da vicino i fondi delle auto e gli skid block, i pattini di legno che si trovano sotto le vetture, e verrà definita anche una metrica basata sull’accelerazione verticale della monoposto, il che darà un limite alle oscillazioni. Il calcolo è ancora in fase di sviluppo e i team ne parleranno presto con la FIA.

La federazione ha deciso di prendere questi provvedimenti dopo i fatti avvenuti a Baku, quando Lewis Hamilton è sceso dalla sua macchina pieno di problemi fisici, accusando in particolare dei dolori alla schiena e ai glutei. L’inglese si era definito in forse per la gara di Montreal, per poi tornare sui suoi passi e gareggiare nella corsa in programma questo weekend.

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta