The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Fight Clubbing 29: intervista a Davide De Lellis

Dal nostro partner: FIGHT

Fabrizio Barbera

Fight Clubbing 29 vede tornare in azione anche un combattente che due anni prima aveva deciso di ritirarsi. Si tratta di Davide De Lellis che, dopo un lungo periodo passato tra infortuni e pandemia, ora torna a combattere più determinato di prima.

Il pugile abruzzese aprirà la card di Fight Clubbing 29 di sabato 14 maggio a Pescara. Ad aspettarlo ci sarà il pugile Namkpea Ephraim.

Davide De Lellis ha un record professionistico di 4 vittorie, 3 sconfitte e 1 pareggio, mentre Namkpea Ephraim è alla ricerca della prima vittoria in carriera con due sconfitte e un pari.

FIGHT CLUBBING 29: DAVIDE DE LELLIS TORNA A COMBATTERE DOPO DUE ANNI

 

PRENOTA I TUOI BIGLIETTI

Buonasera Davide e benvenuto su Fight! Poco più di due anni fa annunciavi il ritiro dagli sport da combattimento, mentre ora sei molto vicino al ritorno sul ring a Fight Clubbing 29. Come mai avevi preso la scelta di ritirarti ad appena 25 anni?

Davide De Lellis: Ho scelto di ritirarmi a causa di alcune ingiustizie. Nell ultimo match contro Natalizi, a mio parere, aveva fatto qualcosa in più, però non ho polemizzato. A causa di un colpo in questa occasione mi si è rotto il timpano quindi dovevo farlo rimarginare almeno per 3 mesi. Poi è iniziata la pandemia e mi sono scoraggiato.

In questi due anni di inattività hai smesso di allenarti oppure sei rimasto comunque attivo?

Davide De Lellis: in questi 2 anni mi sono allenato sempre, però molto poco con il pugilato. Ho voluto “disintossicarmi” un po’, quindi ho variato con un po’ di pesistica.

Quali sono state invece le tue motivazioni per questo ritorno in azione. Cosa ti ha spinto a tornare sul ring e quali sono i tuoi obiettivi?

Davide De Lellis: Il pugilato è la mia vita, nessun pugile smette di crederci! Quindi ho fatto mente locale, mi sono imposto l’obiettivo e adesso farò di tutto per raggiungerlo!

Mi hai parlato delle tue ambizioni, ora parliamo del presente. Il 14 maggio ti aspetta Namkpea Ephraim. Cosa ti aspetti da questo combattimento e cosa pensi del tuo avversario?

Davide De Lellis: So che è un buon pugile, longilineo e che porta degli ottimi colpi, di sicuro verrà qui a vincere, ma questa è casa mia! Gli darò tanto filo da torcere!

Ci sono aspetti del combattimento in cui pensi di essere superiore al tuo avversario? Se sì, quali? Cosa invece temi di Namkpea Ephraim?

Davide De Lellis: A questa domanda non so risponderti, sarà il ring a parlare! Vinca il migliore!

C’è qualcosa che vorresti dire al tuo avversario e cosa invece ai tuoi fan? Non ci resta che farti un grosso in bocca al lupo e ci vediamo il 14 maggio

Davide De Lellis: Ho sempre rispettato in modo maniacale i miei avversari, quindi gli auguro un grande in bocca al lupo! Ai miei fan ringrazio anticipatamente perché già ho avuto un riscontro molto positivo dato che sono stati venduti già tantissimi biglietti e per me è una bella motivazione per fare sempre meglio!

 

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Fight Clubbing 29: intervista a Davide De Lellis
Fight Clubbing 29: intervista a Davide De Lellis

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.