The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Formula 1: la Pirelli parla delle nuove gomme

Il Responsabile Mario Isola analizza i cambiamenti e parla delle strategie dei Team

Mario Isola, responsabile Formula 1 di Pirelli, ha detto che la compagnia sarebbe stata stupida a non introdurre gomme più robuste per la stagione 2021.

Formula 1: le dichiarazioni di Mario Isola, responsabile Pirelli

Con il cambio di regolamento che toglie il 10% di carico aerodinamico in seguito al disastroso GP di Silverstone dello scorso anno, dove molti team lamentarono problemi alle gomme, Pirelli ha omologato per questa stagione degli pneumatici più robusti che aveva già testato.

Mario Isola, responsabile Pirelli per la Formula 1, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante le Prove Libere del Venerdì: I Team sono già riusciti ad aggirare il taglio del carico aerodinamico, il che ci ha permesso di abbassare la pressione delle gomme anteriori di 1.5 atmosfere e quelle posteriori di 2.0 atmosfere, rientrando pienamente nel target imposto. Usando una carcassa più robusta possiamo optare per una pressione più bassa, era l’opzione migliore e saremmo stati degli stupidi a non considerare questa evoluzione che già avevamo in tasca.”

Lo stesso Isola ha affermato che il taglio del carico aerodinamico verrà ampiamente superato durante la stagione, se non raddoppiato, dato il fatto che i Team potranno avere un carico aerodinamico del 5% in più rispetto allo scorso anno. Riguardo allo stato delle gomme ed ai tempi registrati nella giornata di ieri, Isola ha aggiunto: Ci aspettavamo una differenza di 0.5 secondi tra Medium e Soft dato il fatto che la differenza tra le Hard e le Medium è di 0.4 secondi, ma alla fine tra Soft e Medium ballano 0.9 secondi. Ciò significa che, se Domenica sarà bel tempo e se i Team riusciranno a mantenere sotto controllo il degrado al posteriore, le Soft non sarebbero una brutta idea. I pit-stop potrebbero variare in base al surriscaldamento delle posteriori, ma credo che 2 pit-stop sarà un strategia comune; anche le qualifiche saranno parecchio influenzate dalla scelta delle gomme, partire con la Soft non sarà un grande svantaggio.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Formula 1: la Pirelli parla delle nuove gommeSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento