Ad imageAd image

GP di Monaco: rumor sui prezzi del 2023

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
GP di Monaco: rumor sui prezzi del 2023

Per il GP di Monaco 2023 sarebbero trapelati dei numeri sul prezzo del biglietto per assistere al week-end di gara 2023.

L’edizione 2022 è stata un discreto successo di pubblico, con un aumento del 5% dei visitatori arrivati in elicottero e del 10% di quelli accorsi a vedere la manifestazione in treno.

- PUBBLICITA-

Oltre a questo, per il GP di Monaco appena trascorso vanno registrate oltre 142 barche attraccate al porto (contro le 129 del 2019) ed un aumento del 3% delle prenotazioni negli alberghi per assistere all’intero week-end di gara.

Per l’edizione del 2023 ci sono importanti rumor che riguardano i prezzi dei biglietti.

GP di Monaco: cosa potrebbe cambiare nel 2023?

Il GP di Monaco potrebbe avere grosse novità dal punto di vista dei prezzi. Alcuni rumor hanno infatti fatto trapelare che ci potrà essere un aumento dei prezzi del 30% circa (nell’edizione passata gli spettatori che assistevano alle Qualifiche del Sabato avevano pagato circa 225€).

Tra questi rumor c’è anche quello che vorrebbe l’eliminazione dei cosiddetti “silver seats”, sistemazioni in hotel e dimore di lusso che circondano il tracciato; sempre parlando di rumor, sembrerebbe che la tradizionale camminata sul tracciato riservata ai fan e generalmente programmata per il Giovedì potrebbe essere eliminata.

Il prezzo per un pacchetto completo per assistere al GP di Monaco 2023 (Prove Libere del Venerdì, Qualifiche del Sabato e Gara della Domenica) sempre stando ad alcuni rumor, potrebbe costare non meno di 700€.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento