Ad imageAd image

Ilia Malinin è il primo ad eseguire il quadruplo Axel

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Ilia Malinin è il primo ad eseguire il quadruplo Axel

Ilia Malinin è entrato nella storia del pattinaggio artistico, diventando il primo ad eseguire un quadruplo Axel in una competizione ufficiale.

Il pattinatore diciassettenne americano è riuscito in quello che Yuzuru Hanyu, ritirato da poco, aveva tentato di fare alle ultime Olimpiadi Invernali, salto riconosciuto dalla giuria, ma che però non fu chiuso dal nipponico.

- PUBBLICITA-

Il tutto è avvenuto nel corso della prima tappa della Challenger Series, lo U.S. International Figure Skating Classic.

 

Ilia Malinin nella storia: Primo Quadruplo Axel ufficiale nella storia

Ilia Malinin è entrato nella storia degli sport invernali e del pattinaggio artistico nel corso dello U.S. International Figure Skating Classic, diventando il primo a completare un Quadruplo Axel in una competizione ufficiale.

A sei anni dall’ultimo salto quadruplo, eseguito in quel caso da Yuzuru Hanyu, il pattinatore nativo della Virginia è riuscito a fare quello che il campione nipponico a Pechino aveva solo tentato, dato che in quella occasione, il salto gli fu riconosciuto, ma non riuscì ad eseguirlo in maniera perfetta.

Per la cronaca, Ilia Malinin era sesto alla fine del primo turno, ma è riuscito a vincere la  competizione grazie a un programma libero quasi perfetto, nonostante una caduta arrivata durante l’esecuzione di un Lutz.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento