The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Josh Cavallo è il primo calciatore a fare coming out

Il ventunenne dell'Adelaide United è il primo a farlo in attività

Josh Cavallo, giocatore ventunenne dell’Adelaide United della A-League, la massima divisione australiana, ha fatto coming out, diventando il primo calciatore a dichiarare di essere gay mentre è ancora in attività.

Josh Cavallo è il primo giocatore a fare coming out mentre è in attività

Con un video pubblicato sul profilo Twitter della sua squadra, l’Adelaide United, Josh Cavallo è uscito allo scoperto e ha rivelato di essere omosessuale, diventando il primo calciatore in attività a fare coming out. Il ventunenne ha così dichiarato:

Sono orgoglioso di annunciare pubblicamente che sono gay […] È stato un viaggio arrivare a questo punto della mia vita, ma non potrei essere più felice della mia decisione di fare coming out. Ho combattuto la mia sessualità per oltre sei anni ormai, ma ora sono felice di potermene finalmente liberare

Mi vergognavo di non poter mai fare ciò che amavo ed essere gay. Nascondere chi sono veramente, inseguire un sogno che ho sempre desiderato fin da bambino, giocare a calcio ed essere trattato allo stesso modo non è mai stata una possibilità. Essendo un calciatore gay nascosto, ho dovuto imparare a mascherare i miei sentimenti per adattarmi allo stampo di un calciatore professionista, perché crescere essendo gay e giocare a calcio erano solo due mondi che non si erano mai incrociati prima. Ho vissuto la mia vita presumendo che questo fosse un argomento di cui non si sarebbe mai parlato.

So che ci sono altri giocatori che vivono in silenzio. Voglio aiutare a cambiare questo, per dimostrare che tutti sono i benvenuti nel gioco del gioco e meritano il diritto di essere se stessi”

Josh Cavallo in campo con l'Adelaide United (Crediti: a-league.com.au)
Josh Cavallo in campo con l’Adelaide United (Crediti: a-league.com.au)

Il messaggio di Josh Cavallo è stato accolto in maniera positiva dall’ambiente. La federcalcio australiana è orgogliosa della decisione presa dal centrocampista, per essere diventato un’ispirazione e un modello da seguire per i giovani calciatori che non sono ancora usciti allo scoperto, come dichiarato sui propri canali social.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento