Ad imageAd image

Luis Suarez è un nuovo giocatore del Gremio

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Luis Suarez è un nuovo giocatore del Gremio

Luis Suarez è ufficialmente un nuovo giocatore del Gremio, squadra neopromossa nel campionato brasiliano.

L’uruguaiano è tornato, dopo anni da Top Player in Europa, a giocare nel suo continente e proviene dal Nacional di Montevideo, con il quale ha vinto un titolo nazionale.

- PUBBLICITA-

Con l’inizio del nuovo anno, l’ex Liverpool e Barcellona è diventato svincolato e dopo molte voci che lo volevano all’Imortal Tricolor, finalmente andrà a giocare in Brasile.

 

Luis Suarez andrà a giocare al Gremio per due anni

Il Gremio sarà la nuova avventura calcistica di Luis Suarez, che andrà a far parte della rosa del club, tornato nel Brasileirao dopo un anno in purgatorio, con un contratto di due anni, arrivando a parametro zero dal Nacional di Montevideo.

Si dice che l’ex attaccante di Barcellona e Liverpool abbia rifiutato delle offerte provenienti sia dall’Arabia Saudita che dagli Stati Uniti per completare un trasferimento vociferato a lungo dalle varie fonti.

Nel suo secondo stint con la squadra per la quale ha debuttato tra i professionisti, Suarez ha giocato sedici partite nel secondo semestre dell’anno che sta per finire tra poche ore, con otto reti realizzate e il campionato vinto, il quarantanovesimo della storia del Decano dell’Uruguay.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento