The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Nikita Mazepin spiega la manovra nelle Q1

Il pilota russo ha sorpassato 3 auto durante il giro di riscaldamento

Nikita Mazepin ha spiegato cosa è successo durante il giro di rientro delle Q1 svolte ieri in Bahrain.

Le dichiarazioni di Nikita Mazepin 

Il pilota russo, all’esordio in Formula 1, durante le Q1 ha sorpassato 3 auto che si stavano preparando al giro veloce. I piloti hanno questa sorta di regola non scritta che vieta loro di sorpassarsi nel giro di riscaldamento, specie se poi (come successo a Mazepin stesso) un suo testa-coda è costato il giro veloce a Esteban Ocon e Sebastian Vettel estromettendoli dalla Q2.

Riguardo all’accaduto, Mazepin ha dichiarato: “Voglio essere chiaro fin dal principio, ho ricevuto istruzioni dal Team di fare quella manovra; quando sono passato dal traguardo mancavano 2 secondi alla fine della sessione, non c’era tempo da perdere. Ero nel gruppo insieme agli altri ma mi hanno informato che se non spingevo non avrei avuto tempo, che dovevo fare a quel punto? Devo seguire quello che mi dice il Team perché è il mio lavoro, mi scuso se ho arrecato danno a qualcuno ma devo sempre seguire gli ordini del mio ingegnere di pista.

Riguardo a come sono andate le Qualifiche, che lo vedranno partire dall’ultima casella in griglia con un distacco dal compagno Mick Schumacher di 8 decimi di secondo, il russo ha continuato: ”Nessun altro oltre Ocon e Vettel si è lamentato della mossa. Qualcosa è cambiato rispetto ai test pre-stagionali, appena cominciate le prove ho capito subito che sarebbe stato difficile replicare i risultati dei test. Sono convinto che presto o tardi tornerò la davanti, la stagione è lunga e tutto può accadere.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Nikita Mazepin spiega la manovra nelle Q1Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento