The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Pascal Wehrlein: Le auto di Formula E sono più complicate delle F1

L'ex pilota di F1 commenta le differenze tra i due stili di guida

Pascal Wehrlein, compagno di squadra dell’esperto Andrè Lotterer al team Porsche, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando delle differenze che ci sono tra una vettura di F1 ed una di FE, definendo i due stili di guida come estremamente diversi tra loro.

Il tedesco, originario delle Isole Mauritius, ha avuto modo in carriera di provare entrambe le categorie, avendo gareggiato in F1 per due anni tra il 2016 ed il 2017, rispettivamente per il team Manor e per la Sauber.

Pascal Wehrlein: “Per andare forte in Formula E bisogna spingere oltre il limite”

Il pilota tedesco ha dichiarato: “L’auto di Formula E è molto difficile da guidare perché non ha molto grip, quindi l’auto è sempre in movimento e scivola. Per andare veloce con questa macchina devi saperla guidare oltre il limite. Poi bisogna considerare che la maggior parte del tempo siamo su circuiti cittadini, dove hai solo muri intorno a te. Guidare in questo tipo di condizioni non è per niente facile”.

Pascal Wehrlein ha poi concluso la sua riflessione dicendo: Non è come alcune auto di Formula 1 dove la guida è molto più controllata. Se si guardano le onboard sembra che il pilota stia guidando su dei binari. Qui si lotta con la macchina tutto il tempo ed è molto difficile.

Sul pilota tedesco sono puntati tutti i riflettori in vista della nuova stagione di Formula E, in avvio questo sabato per il primo appuntamento della stagione.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta