The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Sebastian Fundora è pronto a brillare

Dal nostro partner: FIGHT

Sebastian Fundora è pronto a brillare

Sebastian Fundora all’apparenza potrebbe sembrare tutto tranne che un pugile. Con la sua statura di quasi due metri e il suo fisico sembrerebbe più portato per un parquet di basket che per un ring.
In realtà il giovane di origini cubane ha la boxe impressa nel suo DNA.

Come spesso accade, la boxe per i Fundora è un affare di famiglia: padre ex pugile e allenatore, madre con un passato sul ring e sorella che si avvia verso una carriera professionistica.

Il ragazzo è cresciuto a pane e boxe e sabato sera ha dimostrato ancora una volta di avere questo sport inciso nel proprio destino.

La vittoria su Habib Ahmed

Il suo ultimo match valido per le eliminatorie del WBA Junior Middleweight Title è stato un dominio assoluto: due round a senso unico per Sebastian Fundora che hanno portato l’arbitro Lawrence Cole a stoppare il match dopo solo due riprese.

Ecco quanto dichiarato da Sebastian nell’intervista successiva allo scontro.

“L’ho visto barcollare dopo il mio montante nel primo round. Ho sentito mio padre gridare dall’angolo che era il momento di finire il match.

Da lì in poi ho realizzato che non poteva resistere alla mia potenza e semplicemente gli sono passato sopra.”

Direzione titolo mondiale

Sebastian Fundora è ancora molto giovane, ma non ingenuo.
Di fronte alle domande di un possibile match per il titolo contro Jermall Charlo o Erislandy Lara, ha saggiamente declinato.

“Prima di iniziare a fare nomi devo parlare con il mio staff. Sono ancora giovane e non ho ancora raggiunto l’apice del mio potenziale. Ho molto tempo per crescere e nessuna fretta di bruciarmi.”

Quindi, se le intenzioni dei Fundora di puntare al titolo nel 2021 o nel 2022 sono concrete, al momento il suo percorso sembrerebbe avere le sembianze di una maratona: 2/3 incontri di livello sempre crescente prima di arrivare a sfidare i pezzi grossi della categoria.

Quello che è sicuro è che talento e testa sembrano non mancare al giovane Sebastian Fundora, soprannominato “The Towering Inferno” (la Torre Infernale). Ciò che manca è un po’ di maturità fisica ed esperienza prima di provare l’assalto al titolo mondiale.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Sebastian Fundora è pronto a brillare Sebastian Fundora è pronto a brillare

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!