The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

UAE Tour 2022: tappa a Cavendish, Philipsen resta leader

I risultati della tappa odierna

UAE Tour 2022: la seconda tappa della corsa negli Emirati Arabi Uniti è andata a Mark Cavendish.

Il fuoriclasse dell’Isola di Man è riuscito con una grande volata a portarsi a casa l’ennesimo successo di una carriera stellare, battendo allo sprint il belga Jasper Philipsen, vincitore ieri della tappa d’apertura, classificatosi secondo, ed il tedesco Pascal Ackermann, terzo.

In classifica generale resta leader Philipsen, domani cronometro individuale.

UAE Tour 2022: il resoconto della tappa

Il percorso della tappa odierna dell’UAE Tour 2022 era uno di quelli che non lasciava spazio ad interpretazioni: si immaginava un arrivo a ranghi compatti in volata e così è stato. Ogni tentativo di fuga nella parte iniziale della tappa è stato prontamente neutralizzato.

Si arriva così alla volata finale, in cui un gruppo nutrito dei migliori “sprinters” al mondo si gioca il tutto per tutto per conquistare un successo di tappa. La volata viene impostata dagli uomini della Bora Hansgrohe di Sam Bennett, tuttavia l’irlandese resta chiuso dallo spunto micidiale di Cavendish che, con una volata lunghissima, si invola verso il successo numero 158 in carriera, il primo personale nell’UAE Tour 2022. Beffato sulla linea del traguardo per una manciata di centimetri Jasper Philipsen della Alpecin-Fenix.

Il primo degli italiani al traguardo è Matteo Malucelli, ottimo sesto posto per lui.

In classifica generale resta leader Jasper Philipsen, con un vantaggio di 4″ sul russo Dmitrii Strakhov, e di 6″ sullo stesso Cavendish. Primo degli italiani è Elia Viviani, sesto ed a 12″ dalla vetta.

La corsa a tappe vedrà domani una cronometro individuale da Ajman ad Ajman, su un percorso lungo 9 chilometri lungo il quale gli specialisti delle prove contro il tempo potranno avere la meglio sui velocisti che, per ora, guidano la corsa.

UAE Tour 2022: la classifica della seconda tappa

  1. Mark Cavendish
  2. Jasper Philipsen
  3. Pascal Ackermann
  4. Olav Kooij
  5. Arnaud Demare
  6. Matteo Malucelli
  7. Emils Liepnis
  8. Tom Devriendt
  9. Michael Schwarzmann
  10. Marijn Van Den Berg

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta