Ad imageAd image

Aaron Judge: Record vicino per il giocatore degli Yankees

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Aaron Judge: Record vicino per il giocatore degli Yankees

Aaron Judge è vicino a un record importante per numero di fuoricampo in una singola stagione.

Lo Slugger dei New York Yankees si trova attualmente a cinquantanove Home Run realizzati, e a poche partite dalla fine della Regular Season è in procinto di battere il record attualmente detenuto da Roger Maris, che ne ha realizzati sessantuno nel 1961.

- PUBBLICITA-

Ad oggi, la stella della compagine americana potrebbe addirittura chiudere la Regular Season con sessantacinque fuoricampo.

 

Aaron Judge vicino al record di Home Run realizzati nell’era post steroidi

Aaron Judge ha attualmente realizzato cinquantanove Home Run nella stagione regolare della MLB che si sta per chiudere ed è vicino al record attualmente detenuto da Roger Maris, che nel 1961 ha realizzato sessantuno fuoricampo.

Un giocatore non realizza sessanta HR dai tempi di Barry Bonds e Sammy Sosa, ex San Francisco Giants e Chicago Cubs, al centro della polemica per il largo uso degli steroidi nel mondo del Baseball, quindi sarà il primo in venti anni, e pulito, a raggiungere la cifra, e con molta probabilità a superarla.

Il prossimo match dei New York Yankees sarà oggi, la prima della serie da due contro i Pittsburgh Pirates, alle quali succederanno le sfide contro Boston Red Sox, Toronto Blue Jays, Baltimore Orioles e Texas Rangers. Attualmente i newyorkesi sono in testa alla AL East con 88 vittorie e 58 sconfitte.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento