Ad imageAd image

Capo Verde: primo Stato a intitolare uno stadio a Pelè

Gianandrea Gornati
Gianandrea Gornati
2 minuti di lettura
Capo Verde: primo Stato a intitolare uno stadio a Pelè

Capo Verde potrebbe essere la prima nazione ad intitolare uno stadio a Pelè, raccogliendo l’invito formulato dal presidente FIFA Gianni Infantino.

Dopo la scomparsa di Pelè, avvenuta lo scorso 29 Dicembre, il presidente Infantino ha celebrato O Rei durante la cerimonia di commemorazione in Brasile. Il capo della FIFA si è spinto oltre: ha proposto che ogni nazione intitoli uno stadio a Pelè, leggenda del Brasile e della storia dello sport.

- PUBBLICITA-

Pare che sia proprio il piccolo Stato di Capo Verde il primo a raccogliere l’invito.

Le dichiarazioni del primo ministro di Capo Verde

Capo Verde, attrverso il proprio primo ministro Ulisses Correia e Silva, ha confermato che sarebbe l’Estadio Nacional de Cabo Verde a cambiare nome.

Lo stadio si trova nella capitale Praia, ha una capienza di 15.000 posti e ospita le partite di calcio della nazionale capoverdiana.

La volontà di rinominare lo stadio “Estádio Pelé”, in onore del tre volte vincitore della Coppa del Mondo, è stata espressa dallo stesso primo ministro attraverso un lungo post pubblicato sul proprio profilo Facebook.

“Con la scomparsa fisica di Edson Arantes de Nascimento, O Rei Pelè, che è diventato presto una figura planetaria, un’icona delle masse che dimostra che lo sport ha il potere di unire il mondo, è ora nostro desiderio rendergli omaggio”, scrive Ulisses Correia e Silva.

“Capo Verde e il Brasile hanno una storia e una cultura che vanno di pari passo, visto che sono due Paesi fratelli, legati dalla lingua e da identità molto simili.”

Capo Verde è stato a lungo colonia Portoghese: per questo motivo fa parte, insieme al Brasile, dei molti Stati lusofoni (che adottano il portoghese come propria lingua).

Sotto al post sono apparsi numerosi commenti scettici: è opinione diffusa andrebbe data la precedenza a idoli locali.

 

 

 

Supporta TSOS

  Effettua una donazione a TSOS  

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Lascia un commento