The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Carpanelli Warriors sconfitti a Firenze

News dalla 1° Divisione FIDAF

Finisce 35 a 14 per i Guelfi

Con 2 vittorie e 5 sconfitte la strada per i guerrieri diventa ancora più difficile.
L’obiettivo playoff si allontana ma non in maniera matematica, pertanto è assolutamente obbligatorio provarci fino in fondo.

La possibilità della post season non passerà più dal solo risultato della prossima gara a Bologna contro Roma (sabato 19 giugno), ma anche da come andranno le altre gare della Division I°.

A Firenze la prima metà di gioco ha, in varie occasioni, fatto tornare in mente la bruttissima prestazione sempre contro i Toscani di inizio marzo. Il tabellone elettronico già a metà partita diceva 28 a 7 per i padroni di casa con un td felsineo del solito Maxsym Berezan su sfondamento centrale.

La ripresa, al contrario, ha rappresentato un sostanziale equilibrio, sia nel risultato, con un td per parte (per i Blue con Mattia Parlangeli su bel lancio di NIck Rooney) sia sulla tenuta del campo.
Ma alla fine la somma ha dato, meritatamente, ragione ai Guelfi che continuano con molte più speranze la corsa ai playoff.

Purtroppo la linea di attacco dei Carpanelli Warriors è ancora falcidiata dagli infortuni. Ancora fuori Sturniolo, Ponzo e Raia e con Meletti appena rientrato ma in precarie condizioni fisiche. Grazie ai giovani e giovanissimi backup (Rubagotti, Tomasi, Matulli e Amparo) che ci hanno provato con determinazione fino alla fine. Purtroppo la defensive line toscana è riuscita ha mettere quasi sempre sotto scacco il qb bolognese che si è dovuto inventare parecchie giocate anche per sfuggire agli avversari.

Ora tutti al lavoro per altre due settimane e sabato 19 giugno, alle ore 16 per problemi di illuminazione, i Carpanelli Warriors attendono i Ducks Lazio in un incontro che potrebbe essere inutile per entrambi oppure fondamentale per entrare nel novero dei finalisti. L’incontro sarà nell’insolito campo Cavina 1 in via Biancolelli (Borgo Panigale) data l’impossibilità di avere l’Alfheim Field trasformato in un cinema estivo. Ma, forse anche per 3/4 ore, l’impianto Cavina diverrà l’Alfheim Field ed ogni giocatore avrà il dovere e l’onore di difenderlo con tutte le proprie forze, indipendentemente dalla posta in palio.

Intanto proprio lunedì 7 giugno inizia il grande Reclutamento dei Guerrieri per allestire al meglio le formazioni previste per i prossimi Campionati Italiani Giovanili e di Coppa Italia.
Ogni lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 19 in poi, presso il campo di allenamento dei Carpanelli Warriors nel Parco della Lunetta Gamberini in via degli Orti, tutti i ragazzi dai 10 anni in su senza limiti di età, potranno incontrare allenatori e dirigenti guerrieri per conoscere o anche solo approfondire l’emozione di praticare questa fantastica disciplina sportiva.
Ci sono potenzialmente 4 diverse formazioni da allestire: Under 12, Under 15, Under 18 e Coppa Italia, quest’ultima formata dai ragazzi nati dal 2000 al 2002 e per tutti i più grandi che ancora non abbiamo già praticato il football americano prima del 2020.
Un’occasione unica per poter parlare con i genitori dei ragazzi interessati e cercare di trasferire loro il significato di far svolgere ai propri figli una disciplina sportiva nella quale l’onore di appartenenza viene prima di qualsiasi altra considerazione.

Ufficio Comunicazione Carpanelli Warriors Bologna

Ph Giulio Busi

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!