Ad imageAd image

College Football: I Playoff passeranno a 12 squadre

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
Texas A&M football ha sospende 3 giocatori

College Football: I Playoff avranno un largo aumento nel numero di squadre per le stagioni a venire.

Il tanto criticato sistema attuale, che vede le prime quattro del ranking passare alla postseason del Football Americano NCAA, vedrà quindi in programma un grande cambiamento nel numero delle partecipanti, dando eventualmente l’opportunità alle squadre minori di poter avere una possibilità di giocarsi il titolo nazionale.

- PUBBLICITA-

La stagione 2024 potrebbe essere la prima con il nuovo format, mentre la più lontana sarebbe il 2026.

College Football Playoffs: Si passa da quattro a dodici squadre

College Football: Sono mesi di rivoluzione per il Football Americano NCAA, tra atenei che cambiano conference e contratti televisivi che sposteranno gli equilibri economici delle associazioni.

Un’altra grande novità riguarderà i Playoff, che cambieranno format e che passeranno dalle attuali quattro, a dodici squadre, con l’avvento del nuovo accordo del board a capo della Postseason collegiale. Le alternative potrebbero prevedere un approdo a partire dal 2024, con il nuovo accordo televisivo con ESPN, che trasmette ad oggi le finali, oppure dal 2026, dato che sono state annunciate le sedi delle finali del 2024 e 2025, rispettivamente ad Atlanta e nella zona della Florida del Sud.

Secondo una prima bozza del nuovo format dei College Football Playoffs, vedrà partecipare le migliori sei vincitrici di conference, automaticamente presenti al torneo, e le sei meglio piazzate a invito, in un sistema molto simile a quello che viene usato per la March Madness.

Molti avevano criticato l’attuale sistema che penalizzava le conference minori a discapito di squadre della SEC e della Big 10, per citare due delle leghe più forti del panorama collegiale americano. Basta pensare all’eclatante caso degli UCF Knights, che nel 2017 chiusero la stagione 13-0, ma non furono calcolati per la fase finale e si autoproclamarono campioni nazionali.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento