Ad imageAd image

Dmitry Bivol non esclude un rematch con Canelo a 168 libbre

Francesco Auletta
Francesco Auletta
2 minuti di lettura
Dmitry Bivol non esclude un rematch con Canelo a 168 libbre

Dmitry Bivol potrebbe cambiare idea su un ipotetico rematch con Canelo Alvarez, se realizzato nel limite dei pesi supermedi (168 libbre).

Da molti considerato il miglior pugile del 2022, l’imbattuto supercampione WBA dei mediomassimi riprenderà presto i suoi allenamenti in vista del suo prossimo incontro.

- PUBBLICITA-

E’ ancora aperta però la questione legata al potenziale rematch con il campione indiscusso dei supermedi Canelo Alvarez, sconfitto dallo stesso Bivol nel corso del 2022. Quest’ultimo ha reso noto tempo di non essere pienamente a favore di una sua realizzazione. Ora però sembra che stia cambiando idea, e che a spingerlo a ciò sia l’idea di combattere proprio a 168 libbre.

Dmitry Bivol più motivato a 168 libbre, ma ancora indeciso

Nella recente intervista rilasciata a Boxing Social, dove ha reso noto che tornerà in azione entro maggio, Dmitry Bivol è tornato a parlare del potenziale rematch con il messicano.

Come riportato prima, l’imbattuto russo ha affermato che punta ad avere più cinture, a prescindere se nei pesi mediomassimi o nei pesi supermedi, la categoria di Canelo. Sarebbe proprio quest’ultima categoria a spingere Bivol a tenere in considerazione l’idea del rematch.

“Certo, combattere a 168 libbre sarebbe un buon motivo per tenere in considerazione questa idea, ma devo pensarci su. E’ da tanti anni che non mi trovo sotto questo limite di peso.

Se questo match sarà possibile per entrambe le parti, allora potremo parlarne.”

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento