Ad imageAd image

Europa League: Lazio senza freni, ne fa 4 al Feyenoord

Alessandro Podio
Alessandro Podio
2 minuti di lettura
Europa League: Lazio senza freni, ne fa 4 al Feyenoord

Europa League in campo nell’apertura dell’ambito torneo che rappresenta la seconda manifestazione europea per importanza e prestigio.

L’impegno sicuramente più difficile in questa giornnata di Europa League era quello dei biancocelesti impegnati con gli olandesi del Feyenoord.

- PUBBLICITA-

La Lazio aveva il vantaggio di giocare in casa di fronte al pubblico amico, ma il Feyenoord, ricordiamolo, era la finalista di Conference con la Roma lo scorso anno, una squadra che gioca un calcio propositivo come tradizionalmente è quello olandese.

 

Europa league, la Lazio asfalta il Feyenoord

Europa League che inizia nel migliore dei modi per i biancocelesti. Gli uomini di Maurizio Sarri danno vita ad una gara perfetta, attenta, ordinata, che permette loro di vincere la prima gara europea della stagione.

La partita si sblocca subito: già al minuto 4 Luis Alberto imbeccato da un passaggio illuminante di Vecino fredda il portiere per il momentaneo 1-0. Poco più di 10’ ed arriva il raddoppio, questa volta con Felipe Anderson che dopo un’ottima azione personale batte il portiere infilandola all’angolino.

La Lazio insiste e dopo qualche occasione non sfruttata arriva anche il sigillo del 3-0, con Matias Vecino che ribadisce in rete un pallone vagante in area.

Nella ripresa i ritmi calano, nonostante ciò Vecino imbeccato da Luis Alberto si fa trovare pronto e lucido in area per il 4-0. Ancora l’argentino protagonista, ma in negativo questa volta, causa il rigore che può rianimare gli ospiti con Santiago Gimenez che si presenta sul dischetto e beffa Provedel con un tiro centrale.

Gli olandesi si rianimano dopo la rete e riescono anche a dimezzare lo svantaggio ad un minuto dalla fine con lo stesso Gimenez che si consola con una doppietta, 4-2 il finale.

La partita non ha altro da dire, ma di indicazioni da questa giornata di Europa League ne sono arrivate molte per Sarri, e quasi tutte positive.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento