Ad imageAd image

George Russell ha vinto il GP del Brasile 2022

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
6 minuti di lettura
George Russell ha vinto il GP del Brasile 2022

George Russell ad Interlagos ha vinto il suo primo GP in carriera in F1 davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton e Carlos Sainz.

Al 21° Gran Premio della stagione 2022 di Formula 1, il team Mercedes riuscito a completare la prima doppietta dell’anno davanti alle due Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc.

- PUBBLICITA-

Weekend trionfale per il giovane inglese George Russell, che ad Interlagos ha raggiunto così la sua prima vittoria in carriera in F1, dopo la prima posizione nella Sprint Race di ieri e prendendosi anche il punto addizionale per il giro più veloce.

 

George Russell ha vinto il GP del Brasile 2022

Nella partenza del GP Brasile 2022, il poleman George Russell è riuscito a difendere agevolmente la sua prima posizione davanti a Hamilton e alle due Red Bull di Verstappen e Perez mentre Leclerc ha perso alla prima curva la sua 5° posizione ai danni di Lando Norris.

Gara che si è dovuta interrompere già a metà del primo giro a causa di un incidente tra Kevin Magnussen e Daniel Ricciardo che ha costretto la direzione gara a far uscire la Safety Car.

Incidente Magnussen Ricciardo (photo by @f1 twitter)
Incidente Magnussen Ricciardo (photo by @f1 twitter)

Il GP Brasile 2022 è ripartito al 7° giro ed è stato caratterizzato dai contatti tra Verstappen e Hamilton in Curva 1 e tra Leclerc e Norris in curva 6.

Incidenti che questa volta non hanno causato l’uscita della Safety Car ma la sosta anticipata ai box per Verstappen e Leclerc per sostituire le loro ali anteriori e Lewis Hamilton che è sceso in 7° posizione.

Contatto Hamilton Verstappen (photo by @f1 twitter)
Contatto Hamilton Verstappen (photo by @f1 twitter)

Al giro successivo Sainz è riuscito ad entrare in zona podio superando Lando Norris mentre Verstappen e Leclerc, a causa del pit stop anticipato sono crollati in 17° e 18° posizione, Hamilton ha iniziato la sua rimonta.

Contatto Leclerc Norris (photo by @F1 Twitter)
Contatto Leclerc Norris (photo by @F1 Twitter)

Dopo le investigazioni sui contatti della ripartenza, la direzione gara ha inflitto una penalità di 5 secondi a Max Verstappen e a Lando Norris.

Carlos Sainz è stato costretto a fermarsi ai box già al 17° giro dopo che una visiera a strappo si era incastrata nella presa del freno posteriore sinistro (come Leclerc a Spa ndr) alzando pericolosamente la temperatura.

Al termine del primo stint la top 5, durante il 30° giro è composta da: Russell 1°, Perez 2°, Sainz 3°, Hamilton 4° e Alonso 5°.

Con la sosta ai box di Carlos Sainz, Lewis Hamilton è riuscito a superare anche Sergio Perez al 46° giro portandosi in seconda posizione, a completare un’insperata doppietta Mercedes provvisoria.

Sorpasso Hamilton su Perez (photo by @F1 twitter)
Sorpasso Hamilton su Perez (photo by @F1 twitter)

 

Due giri più tardi è stata la volta del pit stop di Sergio Perez che nel rientrare ha perso anche la posizione su Carlos Sainz, mentre nei due giri successivi è arrivato anche il momento delle soste  di entrambi i piloti Mercedes.

Al termine del secondo giro di pit stop la top 5 è composta da: Russell 1°, Sainz 2°, Hamilton 3°, Perez 4° e Alonso 5°, mentre più indietro procede la rimonta di Leclerc e Verstappen con il monegasco della Ferrari in 7° posizione mentre il campione del mondo 2022 è salito in 10°.

Al 53° giro è entrata la Virtual Safety Car a causa del ritiro per problemi tecnici sulla McLaren di Lando Norris, diventata poi Safety Car due giri dopo per permettere alla gru di spostare la MCL36 del giovane pilota inglese.

Ritiro Norris (photo by @F1 Twitter)
Ritiro Norris (photo by @F1 Twitter)

Il GP Brasile 2022 è ripartito al 59° giro senza grandi colpi di scena come successo nella prima ripartenza, ma con Leclerc che è riuscito a completare la rimonta passando in 5° posizione dopo aver superato Valtteri Bottas.

Con l’aiuto del DRS e gomma soft, le Ferrari di Sainz e Leclerc sono riuscite a passare agevolmente la Red Bull di Sergio Perez portandosi così in 3° e 4° posizione.

George Russell al termine del 71° giro ha tagliato per primo il traguardo vincendo così il suo primo Gran Premio della sua carriera davanti a Lewis Hamilton che ha completato la doppietta Mercedes e con Carlos Sainz a completare il podio.

  • CLASSIFICA FINALE DEL GRAN PREMIO DEL BRASILE
  1. G. RUSSELL – Mercedes
  2. L. HAMILTON – Mercedes
  3. C. SAINZ – Ferrari
  4. C. LECLERC – Ferrari
  5. F. ALONSO – Alpine
  6. M. VERSTAPPEN – Red Bull RBPT
  7. S. PEREZ – Red Bull RBPT
  8. E. OCON – Alpine
  9. V. BOTTAS – Alfa Romeo Ferrari
  10. L. STROLL – Aston Martin Mercedes
  11. S. VETTEL – Aston Martin Mercedes
  12. G. ZHOU – Alfa Romeo Ferrari
  13. M. SCHUMACHER – Haas Ferrari
  14. P. GASLY – AlphaTauri
  15. A. ALBON – Williams Mercedes
  16. N. LATIFI – Williams Mercedes
  17. Y. TSUNODA – AlphaTauri

Ritirati:

K. MAGNUSSEN – Haas Ferrari // D. RICCIARDO – McLaren Mercedes // L. NORRIS – McLaren Mercedes

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
6 Commenti