Sport Da CombattimentoNews

Gordon Ryan ricoverato in ospedale deve operarsi

Gordon Ryan ricoverato in ospedale deve operarsi

Gordon Ryan è considerato il migliore lottatore di BJJ attualmente in attività ma la sua salute continua ad essere precaria.

Negli scorsi anni l’atleta, allievo del leggendario maestro John Danaher, è stato spesso afflitto da problemi all’apparato digerente che lo hanno debilitato e costretto a lunghi periodi di terapia e recupero.

Ora che quei problemi sembravano quantomeno arginati, seppur ancora non del tutto risolti, Ryan è stato affetto da una grave forma di infezione da streptococco a seguito della quale dovrà subire anche un intervento chirurgico.

Quando tornerà a combattere Gordon Ryan?

Gordon Ryan, che ha combattuto l’ultima volta a Dicembre contro Nick Rodriguez su UFC Fight Pass, avrebbe dovuto affrontare per la quarta volta Felipe Pena a Marzo ma è stato costretto ad annullare.

Sui suoi seguitissimi profili social Ryan ha raccontato di avere contratto un forma piuttosto grave di infezione da streptococco alla gola che si è mostrata molto resistente agli antibiotici richiedendo oltre 40 giorni di somministrazione di vari titpi di medicinali.

A seguito di tale problema il lottatore è dovuto rimanere inattivo ed anche i malanni intestinali si sono ripresentati.

Ora Ryan è in ospedale dove verrà sottoposto ad un intervento chirurgico di rimozione delle tonsille e di correzione del setto nasale.

Non è, quindi, ancora chiaro quando il campione potrà tornare alle competizioni a difendere la propria striscia di imbattibilità che resiste dal 2018.