The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

GP di Turchia: Valtteri Bottas vince davanti a Verstappen

Il pilota finlandese torna alla vittoria dopo oltre un anno

 Valtteri Bottas (Mercedes) vince il GP di Turchia della Formula 1 davanti alle Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez.

La cronaca del GP di Turchia

Come già annunciato, Daniel Ricciardo farà compagnia a Carlos Sainz nell’ultima fila dopo che sia Ferrari che McLaren hanno sostituito entrambe le Power Unit. Le condizioni dell’asfalto del GP di Turchia non sono dissimili a quelle delle Qualifiche di ieri ed alla gara della scorsa stagione, segno che potremmo vedere una gara incerta fino all’ultimo.

Parte benissimo Valtteri Bottas che mantiene la posizione, Fernando Alonso perde il controllo in Curva 1 e riparte dal fondo della griglia mentre Charles Leclerc si accomoda nella 3° posizione virtuale. Lewis Hamilton sorpassa Sebastian Vettel e risale in 9° posizione ma si trova in gara con Yuki Tsunoda che però non lo fa passare, nel frattempo Carlos Sainz risale la classifica sorpassando sia George Russell che Kimi Raikkonen; dopo 9 giri Hamilton compie 2 sorpassi nel tentativo di recuperare terreno su Max Verstappen mentre Carlos Sainz continua la sua risalita affacciandosi alla zona punti.

Le Ferrari fanno registrare parziali record con Charles Leclerc che cerca di recuperare su Max Verstappen mentre Carlos Sainz sorpassa non senza rischi Sebastian Vettel, Hamilton continua a sua volta la sua rimonta portandosi a pochi secondi da Sergio Perez che si trova in 4° posizione; al giro 18 Max Verstappen risponde al rivale per il Campionato con il miglior giro della gara, ancora Carlos Sainz sorpassa Yuki Tsunoda e mette nel mirino Lance Stroll mentre ci avviciniamo alla metà del GP di Turchia.

La pista tarda ad asciugarsi mentre le gomme Intermediate tendono a deteriorarsi più velocemente tanto che Lewis Hamilton e Valtteri Bottas perdono terreno nei confronti di Max Verstappen, il primo pilota a rientrare è Daniel Ricciardo che monta delle Intermediate nuove e fungerà quindi da punto di riferimento nei confronti degli altri piloti mentre Charles Leclerc è incollato alle prestazioni di chi gli è davanti.

Nel corso dei doppiaggi di Nikita Mazepin e Mick Schumacher, Charles Leclerc perde un po’ di terreno mentre Lewis Hamilton cerca di recuperare su Sergio Perez; anche Fernando Alonso si ferma per montare le Intermediate mentre Hamilton è molto vicino a Sergio Perez che gli rende la gara molto difficile rispondendo ad un tentativo di sorpasso quando siamo entrati nell’ultimo terzo di gara del GP di Turchia.

Dei piloti di testa, Max Verstappen rompe gli indugi e monta di nuovo Intermediate subito seguito da Carlos Sainz mentre Sebastian Vettel è il primo pilota a montare le Medium da asciutto ma non riesce a stare in pista e perde irrimediabilmente la gara accomodandosi in 19° posizione, sia Charles Leclerc che Lewis Hamilton scelgono di andare fino in fondo alla gara senza cambiare le gomme ma alle spalle del pilota della Ferrari tutti guadagnano qualcosa; il Campione del Mondo della Formula 1 sceglie però di rimanere fuori nonostante, dal box, chiedano che rientri per cambiare le gomme mentre Charles Leclerc comincia a perdere terreno da Valtteri Bottas.

Charles Leclerc continua a perdere terreno tanto che sulla sua gomma anteriore destra si vede la carcassa dello pneumatico, il monegasco perde la 1° posizione nei confronti del pilota della Mercedes ed è costretto al pit-stop rientrando alle spalle di Lewis Hamilton. Carlos Sainz fa registrare il miglior giro mentre Lewis Hamilton comincia a perdere terreno nei confronti di Charles Leclerc, il pilota inglese si ferma quando mancano 8 giri alla fine e lascia il monegasco al 3° posto subito però sorpassato da Sergio Perez; Lewis Hamilton recupera sul pilota della Ferrari che ha problemi di grip al posteriore ma improvvisamente Pierre Gasly e Lando Norris accorciano sull’inglese mentre ci avviciniamo alla fine del GP di Turchia.

Lewis Hamilton si infuria con il suo box per la strategia sbagliata ma riesce a tenere a bada Pierre Gasly mentre, dopo il giro record della gara, Valtteri Bottas vince il GP di Turchia davanti a Max Verstappen.

 

Formula 1 – Risultati GP di Turchia (Top 10):

  1. Valtteri Bottas (Mercedes)
  2. Max Verstappen (Red Bull)
  3. Sergio Perez (Red Bull)
  4. Charles Leclerc (Ferrari)
  5. Lewis Hamilton (Mercedes)
  6. Pierre Gasly (AlphaTauri)
  7. Lando Norris (McLaren)
  8. Carlos Sainz (Ferrari)
  9. Lance Stroll (Aston Martin)
  10. Esteban Ocon (Alpine)

 

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento