Ad imageAd image

Guido Vianello vs Stephan Shaw: cambia la location del match

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Guido Vianello vs Stephan Shaw: cambia la location del match

Guido Vianello annuncia ufficialmente il suo prossimo match. L’incontro si terrà il 14 gennaio 2023, presso il Turning Stone Resort e Casino Verona di New York.

Per il pugile romano, residente a stagioni negli Usa, si tratta del suo primo match da disputare sulla lunghezza delle dieci riprese. Inoltre, in caso di vittoria, Vianello entrerà con tutta probabilità nella parte più calda del ranking WBC (pesi massimi), ovvero le prime venti posizioni.

- PUBBLICITA-

Guido Vianello (10-0-1) è imbattuto, da quando nel 2018 ha deciso di intraprendere la via del professionismo, sotto l’ala della promotion statunitense Top Rank.

Guido Vianello combatterà contro Stephan Shaw per un posto fra i grandi

“The Gladiator”, questi il soprannome di Guido Vianello, si dice pronto ad affrontare la più ardua sfida pugilistica della sua carriera da Pro.

L’avversario, infatti è il pugile statunitense Stephan Shaw  anch’egli imbattuto e, attuale numero 34  del ranking WBC.  L’annuncio era già stato dato in precedenza, dallo stesso Vianello. L’unica variazione, rispetto alla news passata, sembrerebbe riguardare la location dell’evento.

Vi ricordiamo inoltre come la card, targata Top Rank, verrà come di consueto trasmessa dal network statunitense ESPN.

Vianello è reduce dalla vittoria contro Jay McFarlane, ottenuta lo scorso fine ottobre a Roma, davanti ai propri sostenitori. Si è trattato di un importante test in vista del prossimo e impegnativo match negli USA.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Guido Vianello (@guidovianello)

Supporta TSOS

  Effettua una donazione a TSOS  

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
1 commento