The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Johnson, Kobayashi, Pagenaud di nuovo assieme

AXR mette sotto contratto i tre per le gare endurance IMSA

Action Express Racing ha confermato oggi che Jimmie Johnson, Kamui Kobayashi e Simon Pagenaud si riuniranno per correre tutti e tre i round rimanenti dell‘IMSA WeatherTech SportsCar Championship Michelin Endurance Cup.

Dopo che questo trio – insieme a Mike Rockenfeller – è arrivato secondo nella Rolex 24  di apertura della stagione a Daytona, la Cadillac DPi-V.R sponsorizzata da Ally è stata oggetto di alcune speculazioni.

In passato, AXR ha dimostrato di essere in grado di avere due vetture con un potenziale vincente, ma l’anno scorso ha funzionato solo nella macchina #31 Whelen Engineering per Felipe Nasr e Pipo Derani.

Tuttavia, AXR ha ora confermato che il numero 48 gareggerà anche alla 12 Ore di Sebring di questo mese, alla Sei Ore del Glen e alla Petit Le Mans a Road Atlanta.

Johnson, Kobayashi, Pagenaud: un team vincente?

“Ho avuto una così grande esperienza al Rolex 24 di Daytona finendo secondo nella Ally Cadillac DPi-V.R che voglio continuare e gestire il resto degli eventi lunghi IMSA”, ha detto Johnson. “L’intera esperienza di lavoro con il team Action Express Racing, condividendo l’Ally Cadillac con Simon, Kamui e Mike mi ha fatto venire voglia di fare più gare nella serie.

Johnson, Kobayashi, Pagenaud di nuovo assieme
Johnson, Kobayashi, Pagenaud di nuovo assieme

“La Cadillac DPi-V.R è un’ottima macchina da guidare. Non vedo l’ora di fare qualche giro a Sebring, The Glen e Michelin Raceway Road Atlanta. Ally era aperta all’idea, quindi ci stiamo impegnando per i restanti eventi dell’IMSA Michelin Endurance Cup. Sarà un anno impegnativo aggiungere queste gare ai miei impegni IndyCar, ma non vedo l’ora. “

Pagenaud, campione IndyCar 2016 e considerato tra i migliori piloti nelle auto sportive, ha dichiarato: “È fantastico poter continuare a esibirsi con le auto sportive, che è dove tutto è iniziato per me e anche prepararmi ancora meglio per la mia campagna IndyCar con il Team Penske. Arrivare secondi a Daytona ci ha lasciato con il gusto di qualcosa di più. Non vedo l’ora di essere in griglia a Sebring, Watkins Glen e Road Atlanta per i grandi con Jimmie e Kamui “.

Il due volte vincitore della Rolex 24 ed ex pilota di Formula 1 Kobayashi ha aggiunto: “Sono entusiasta di continuare a correre con Jimmie, Simon e il team Action Express Racing. Ci saranno alcune nuove piste per me, ma penso che potrò imparare i nuovi circuiti abbastanza facilmente. Studierò questi nuovi circuiti sui video del team e su YouTube “.

Il direttore del team Gary Nelson ha rivelato: “Tutti quelli coinvolti nel programma Ally Cadillac al Rolex 24 hanno avuto un’ottima esperienza. Non credo che Jimmie abbia dormito. Ogni volta che andavo allo stand dei tecnici, lui era seduto lì ad osservare, vegliando sulle spalle del nostro staff tecnico. Tutti i piloti hanno contribuito a un ottimo secondo posto. Alla Rolex 24 siamo stati onorati di ricevere supporto da Chad Knaus e da molti dei membri dell’equipaggio ai box di Hendrick Motorsports. Siamo entusiasti di ricevere di nuovo quell’aiuto per i restanti eventi Endurance e apprezziamo l’impegno di Rick (Hendrick) “.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Johnson, Kobayashi, Pagenaud di nuovo assiemeSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta