The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Manfredonia C5 e Real San Giuseppe da infarto: 6-5!

Le emozioni dal vivo per la sedicesima giornata di Serie A C5

Vitulano Drugstore Manfredonia C5 e Real San Giuseppe in campo al PalaScaloria alle 19:30 di mercoledì 16 febbraio per la sedicesima giornata di Serie A C5 2021/22, la prima del girone di ritorno. All’andata, lo scontro tra le due si era concluso in favore della formazione oggi ospite per 2 a 0. Due sconfitte nella scorsa giornata per entrambe: al Real San Giuseppe non è riuscita una rimonta impossibile, 3-2 in casa dell’Italservice Pesaro, mentre il Vitulano Drugstore Manfredonia è stato travolto dal Futsal Pescara per 2-7.

Momentaneamente gli ospiti scendono all’ottavo posto, l’ultimo della zona playoff, mentre i padroni di casa rimangono dodicesimi in zona playout. Da tenere in considerazione che l’enorme tour de force delle prossime giornate ha dei buchi: due partite della quindicesima giornata, giocata il 13, si svolgeranno l’1 marzo; altre due della sedicesima, che si terrà tutta il 16 febbraio, verranno giocate il 15 marzo. Protagoniste di questi match due squadre vicine in posizione rispettivamente a Manfredonia e San Giuseppe: L84 e Sandro Abate Avellino. Classifica, pertanto, destinata a cambiare.

Vitulano Drugstore Manfredonia C5 vs Real San Giuseppe: le formazioni

Vitulano Drugstore Manfredonia C5: Lupinella, Pesante, Caputo, Cutrignelli, Raguso, Boutabouzi, Caruso, Soloperto, Crocco, Sacon, Moretti, Boaventura, Baranauskas, Foglia. All. Monsignori.

Real San Giuseppe: Joselito, Imparato, Varriale, Crema, Duarte, Patias, Petrov, Bocca, Bellobuono, Quagliero, Massaro, Micheletto, Salas, Lepre. All. Tarantino

Ufficiali di gara: arbitri sig. Ribaudo Alessandro (Roma 2), sig. Tariciotti Massimo (Ciampino), cronometrista sig. Losacco Giovanni (Bari).

Vitulano Drugstore Manfredonia C5 vs Real San Giuseppe: 6-5

La partita tra Vitulano Drugstore Manfredonia C5 e Real San Giuseppe è terminata con il punteggio di sei reti a cinque che decretano la vittoria della squadra di casa.

Il recap

Primi minuti con qualche squillo da ambo le parti, traspare una grande intensità dovuta alla necessità di vincere e si inizia a intravedere qualche accenno di nervosismo. La sblocca il Manfredonia dopo 16 minuti e 25 secondi: Boutabouzi si ritrova solo davanti al portiere Bellobuono, tacco per Caruso che realizza.

Nel secondo tempo si rende protagonista assoluto il grande assente sia della scorsa giornata che del primo tempo per problemi fisici: Alessandro Patias. Il capocannoniere realizza due gol con i suoi primi palloni, 3’14” e 3’41”. Pochi minuti dopo, 7’42 e Crocco difende palla e la manda in mezzo alle gambe del portiere per il pareggio. Partita che s’infiamma, ma in un grande momento biancoceleste un cross dalla destra viene mandato in porta di testa da Bocca dopo 10’20”. Passano 6 secondi, tira Sacon, respinta che rimpalla e Cutrignelli si va a prendere una meritata rete.

Arriva il secondo giallo per Bocca e dopo l’espulsione il Vitulano Drugstore Manfredonia C5 assedia, trovando dopo 12’26” la rete del nuovo vantaggio con una botta col destro di Foglia. Riemerge ancora la superiorità di Patias, che trova la sua terza rete di giornata e la ventunesima in campionato. In un momento tesissimo Sacon resiste a un fallo e dopo 16’53” il Manfredonia trova un altro, assurdo vantaggio.

Subito dopo entra Joselito come portiere di movimento per il Real San Giuseppe. L’assedio sembra fermarsi quando, a 2 minuti e 7 secondi dalla fine, Crocco spara a porta vuota dalla sua metà campo per il 6-4. Invece, a 58 secondi rimanenti, seconda ammonizione per Caputo: rosso. In quattro (tre di movimento) contro cinque il Manfredonia si mura per vincerla e il gol a 29 secondi rimanenti di Crema non basta.

Analisi

Partita cinematografica, un’autentica gioia per ogni appassionato, una serie di montagne russe che fa poco bene al cuore. Il Vitulano Drugstore Manfredonia C5 prende 3 punti che, considerando anche altri risultati in bassa classifica, sono molto preziosi.

Il Real San Giuseppe entra in un periodo complicato che li vede ai margini della zona playoff, si tratta però di una squadra di qualità assoluta e con giocatori di valore enorme e che potrà senz’altro rialzare la testa.

Sabato 19 febbraio alle 19:00 il Vitulano Drugstore Manfredonia C5 va a fare visita alla capolista, Syn-Bios Petrarca Padova, in un periodo dove, seppur squadra fortissima, sembra meno imbattibile che in avvio di campionato. Real San Giuseppe pronto invece ad ospitare il Meta Catania Bricocity alle 18:00.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

1 Commento
  1. […] di TSOS abbiamo avuto l’occasione di porgli qualche domanda in occasione della partita tra Vitulano Drugstore Manfredonia C5 e Real San Giuseppe questo […]

Lascia una risposta