Ad imageAd image

Mattia Faraoni: fuori il trailer del docufilm

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Mattia Faraoni: fuori il trailer del docufilm

Mattia Faraoni, fighter romano classe 1991, ha oramai raggiunto una certa fama sui social e sui vari canali YouTube.

Questo suo essere personaggio e fighter allo stesso tempo, gli permette di toccare vette di notorietà, non comuni agli atleti italiani impegnati negli sport da combattimento.

- PUBBLICITA-

Per Faraoni dunque arriva un ulteriore contenuto, creato dal canale YouTube Black Orange. Poche ore fa è stato lanciato il trailer che anticipa il docufilm sulla sua vita, rinominato ROCK ‘N’ BOXE, mentre per il documentario completo l’appuntamento è per sabato prossimo, 22 ottobre.

Mattia Faraoni: fra titolo mondiale e storie di vita privata

Il Kick boxer e pugile romano Mattia Faraoni ha in programma il match per il titolo mondiale ISKA cat. 95 kg., l’evento targato Superfights Roma, si terrà presso lo stadio Atlantico della capitale a Novembre.

Dopo l’improvviso rinvio dell’ incontro, avvenuto lo scorso giugno, Faraoni si troverà finalmente faccia a faccia con l’australiano Charles Joyner per la disputa del titolo attualmente vacante.

C’è grande attesa per questo match e Faraoni sta portando avanti il proprio training camp con il proprio team “Rain Clan“, senza però trascurare la propria immagine e il personaggio creatosi sui social media. Ne è testimonianza questo film che promette di raccontare un Mattia Faraoni a 360°.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento