Ad imageAd image

ONE Championship: Martin Batur sospeso per un anno

Francesco Auletta
Francesco Auletta
2 minuti di lettura
ONE Championship: Martin Batur sospeso per un anno

ONE Championship ha ufficialmente ribaltato un risultato di agosto a seguito di un test antidoping risultato positivo, quello di Martin Batur.

Il fighter croato all’evento ONE 160 del 26 agosto, nel quale ha fatto il suo debutto in promotion, si è rivelato essere uno dei suoi protagonisti principali. In un match dei pesi massimi, Batur ha sconfitto via TKO al primo round il “King of the North” Paul Elliott.

- PUBBLICITA-

Tale vittoria gli è valso il bonus “Performance of the Night” da 50 mila dollari, e un messaggio per la categoria. Tuttavia, nella giornata di oggi, ONE Championship ha riportato di aver sospeso Martin Batur, e di aver ribaltato di conseguenza il risultato del suo match.

ONE Championship sospende Batur: positivo all’antidoping

Oggi sul proprio sito, ONE Championship ha rilasciato un comunicato nel quale annuncia la sospensione di Martin Batur per un anno intero.

Pare infatti che il croato sia risultato positivo al test antidoping fatto in occasione dell’evento. Per la precisione, è risultato positivo allo steroide anabolizzante, una sostanza bandita dall’Agenzia Mondiale Antidoping che aumenta il numero proteine presenti nelle cellule.

Si tratta del primo fighter positivo al nuovo test antidoping introdotto proprio ad agosto, mese nel quale è andato in scena ONE 160. Di conseguenza, la vittoria ai danni di Paul Elliot è stata ribaltata in un No Contest.

Per rivederlo in azione non resta infine che aspettare il prossimo settembre, in attesa di un nuovo test antidoping.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
1 commento