The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Oscar de la Hoya critica pesantemente Eddie Hearn

Dal nostro partner: FIGHT

Riccardo Aruanno
Oscar de la Hoya critica pesantemente Eddie Hearn

Oscar de la Hoya è a capo della Golden Boy Promotions con cui gestisce alcuni fra i migliori pugili internazionali.

La sua promotion è attiva dal 2002, diventando una delle organizzazioni principali capace di gestire i propri atleti: sportivamente e a livello di immagine.

Attualmente il suo pugile di punta resta il giovane talento Ryan Garcia. Ha gestito la carriera di Canelo Saul Alvarez, fino al momento della rottura avvenuta nel 2020 dopo una breve battaglia legale per la spartizione dei diritti.

Canelo è da allora free agent e concorda i propri match di volta in volta.

Oscar de la Hoya: Canelo non è ben gestito

Oscar de la Hoya ha criticato pesantemente il promoter britannico Eddie Hearn per come sta gestendo Canelo. Stando a quanto afferma l’ex campione, la scelta di far affrontare Canelo contro Bivol al limite delle 165lb è una delle peggiori scelte prese dai manager di questo sport.

Questo e tanto altro ha dichiarato Oscar de la Hoya a USA Today. Di seguito vi riportiamo le parti più salienti.

O. de la Hoya: “Chiunque abbia permesso a Canelo di affrontare Bivol, dimostra di non saperne molto di boxe. Questo match non ha alcun senso […] perché salire di peso per affrontare un campione imbattuto e per giunta con uno stile così ostico”.

L’ex campione del mondo ha poi concluso: “Questa scelta è una delle più stupide della storia della boxe, questo non è voler bene alla carriera del proprio atleta. Poi Bivol era praticamente sconosciuto prima di questo incontro. Io non gli avrei mai permesso di fare questo tipo di incontro”.

Per finire, l’ex “Chico de oro” lo ha invitato a tornare nella categoria dove è attualmente il campione unificato “168lb” e a non uscire dalla sua confort zone.
PRENOTA I TUOI BIGLIETTI

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Oscar de la Hoya critica pesantemente Eddie Hearn

Oscar de la Hoya critica pesantemente Eddie Hearn

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.