Ad imageAd image

PetrosyanMania Gold Edition: la conferenza stampa

Fabrizio Giovagnoli
4 minuti di lettura

PetrosyanMania Gold Edition, l’evento di kickboxing in programma il 30 Aprile presso l’Allianz Cloud di Milano, è stato presentato ufficialmente stamattina in una conferenza stampa tenutasi presso il Palazzo CONI in via Giovanni Battista Piranesi 46 a Milano.

All’incontro con i giornalisti hanno presenziato Giorgio Petrosyan, che torna sul ring dopo l’infortunio patito nell’incontro di ONE FC contro Superbon, e suo fratello Armen.

- PUBBLICITA-

Il main event di PetrosyanMania Gold Edition vedrà opposti Giorgio Petrosyan, nel suo unico match in Europa previsto per il 2022, e l’atleta turco Aydin in un match di Kickboxing con regole K1

PetrosyanMania Gold Edition: sunto della conferenza stampa

La conferenza stampa è iniziata con l’introduzione di Armen Petrosyan.

Il fratello di Giorgio, organizzatore dell’evento ha voluto innanzitutto presentare i propri ringraziamenti al CONI che ha ospitato l’evento presso la sede milanese.

Da circa due mesi PetrosyanMania è divenuta, infatti, parte di FederKombat riconosciuta dal CONI e sotto questa egida organizzerà i propri eventi.

L’evento torna dopo 2 anni di assenza a causa del covid e presenterà 16 combattimenti di cui 12 internazionali

L’evento è il numero 1 in Italia per gli sport da combattimento. Giorgio Petrosyan, legato per contratto alla promotion asiatica ONE Championship, ha una clausola che gli permette solo 1 match in Italia ogni anno, che Petrosyan ha voluto riservare ai propri tifosi

I rappresentati del CONI, di FederKombat e Lega Pro hanno auspicato che la Kickboxing e il movimento degli sport da combattimento italiano possano godere di sempre maggiore visibilità e riconoscimento da media e pubblico e che si raggiunga una maggiore coesione e collaborazione tra tutti gli attori coinvolti.

16 match ma non ci sarà titolo mondiale

Solitamente PetrosyanMania presenta un incontro per il titolo mondiale, ma, a causa del rientro di Giorgio Petrosyan dopo un infortunio piuttosto importante, si è preferito andare per gradi ed arrivare poi al match titolato in futuro.

L’evento sarà diviso in due parti, una pre-card alle 18 con 8 incontri e main card con altri 8 che inizierà intorno alle 21.

PetrosyanMania per il popolo armeno

Poichè Petrosyan sarà opposto ad un atleta turco, per la prima volta vestirà anche la bandiera armena, oltre a quella italiana,  in onore del genocidio del suo popolo avvenuto in passato ad opera dei turchi. Il match vuole presentare una riconciliazione

Sarà evento imporante per il popolo armeno che vedrà ben 5 rappresentati impegnati nei match.

Saranno tutti match di Kickboxing tranne uno di MMA e uno di Muay Thai.

Giorgio Petrosyan al rientro

Giorgio Petrosyan è molto felice di rientrare dopo la frattura della mandibola subita a ONE Championship contro Superbon.

Anche se è conscio di aver incontrato avversari più forti in passato, “The Doctor”  non vuole sottovalutare il turco e spera di fornire uno spettacolo esaltante per il pubblico presente.

Biglietti e streaming

I biglietti per l’evento saranno in vendita su  Clappit.com Petrosyanmania.com. I biglietti che erano stati venduti con data 4 dicembre 2021, per l’evento poi annullato a causa del Covid,  sono validi per la nuova data.

Sarà possibile anche acquistare l’evento in streaming su Eleven Sports e in pay per view su LiveNow.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
4 Commenti