Ad imageAd image

Rally di Modena 2022: rimandato al prossimo anno

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
3 minuti di lettura
Rally di Modena 2022: rimandato al prossimo anno

Il Rally di Modena 2022, a causa di una lunga serie di problemi logistici è stato rimandato al prossimo anno.

Vi era una grandissima attesa durante il mese di Luglio in quanto er stato ufficializzato che dal 30 Settembre al 1 Ottobre si sarebbe disputata la 42° edizione del Rally città di Modena per festeggiare i 50 anni di una competizione che ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama motoristico italiano.

- PUBBLICITA-

Infatti nel 1972 si disputò la primissima edizione di questo evento sportivo per il Campionato Italiano Rally Asfalto, costola del CIAR e gli organizzatori, insieme ad ACI Sport erano pronti per festeggiare i 50 anni con un grande evento.

 

Rally di Modena 2022 slitta al 2023

Il Rally di Modena 2022, arrivato alla sua 42° edizione doveva essere la prossima tappa del CIAR, Campionato Italiano Rally Asfalto.

Purtroppo però nell’anno in cui si festeggiano i 50 anni dalla sua prima storica edizione, l’organizzazione e ACI Sport Modena sono costretti a rimandare al prossimo anno a causa di diversi problemi logistici.

Siamo molto rammaricati di dover annunciare che l’edizione 2022 del nostro Rally Città di Modena slitterà al 2023» dichiara Vincenzo Credi presidente di ACI Modena.

Sono state giornate frenetiche dove ci siamo tutti impegnati per cercare di risolvere una serie di problemi legati all’aspetto logistico dell’evento, ma la concomitanza con alcune fiere a livello internazionale, ritornate nella regione dopo alcuni anni di assenza, ha pressoché occupato la quasi totalità delle attività alberghiere nella settimana del rally.

Questa carenza ricettiva avrebbe creato notevoli disservizi allo staff organizzativo e al grosso afflusso di concorrenti provenienti da tutta la Penisola per partecipare al rally valevole per il Campionato Italiano Rally Asfalto.

Nella speranza che questo arrivederci non crei troppi disagi ai team e ai piloti, vorrei ringraziare personalmente tutte le persone che hanno lavorato fino a poche ore fa per l’effettuazione dell’evento e tutti i Comuni della provincia che ancora una volta avevano dato la loro massima disponibilità per accogliere la competizione tanto amata sul territorio”. ha dichiarato Vincenzo Credi presidente di ACI Modena e uno degli organizzatori del Rally di Modena 2022.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento