Ad imageAd image

San Marino Baseball lontana da un punto d’incontro con FIBS

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
San Marino Baseball lontana da un punto d'incontro con FIBS

San Marino Baseball continua la querelle con la FIBS in merito alla mancata iscrizione alla prossima Serie A.

Dopo aver annunciato di non partecipare al massimo campionato, i campioni d’Italia in carica sono ancora lontani dal trovare un compromesso con la FIBS, la federazione italiana.

- PUBBLICITA-

Nonostante ciò, il patron della squadra ha dichiarato che i rapporti con il presidente Marcon sono ottimi e che la risoluzione della questione dipende dalla federazione.

 

San Marino Baseball ancora lontana da un accordo con la FIBS

Il presidente del San Marino Baseball, Alberto Antolini, ha dichiarato che è ancora lontana la risoluzione del conflitto che si è creato con la FIBS sul format della prossima Serie A, che ha portato i campioni d’Italia a non iscriversi al prossimo campionato.

Siamo ancora molto lontani dal trovare un punto di incontro. Il pallino non è nelle nostre mani, quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto. C’è una divergenza abbastanza ampia per quel che riguarda il campionato 2023, il rapporto personale tra me e Andrea Marcon (Presidente FIBS, ndr)  è molto amichevole e mi auguro che la situazione si possa risolvere.

Questo campionato a 32 team sarebbe già alla terza edizione e ricordo a tutti che non siamo mai riusciti a farlo. Anche quest’anno, a prescindere da San Marino, non ci saremo, o non ci saranno: per il momento sono 29, non si può continuare su un percorso che è fallimentare dall’origine. Vogliamo partecipare a un campionato di pseudo-elite, non a uno che parte con una velocità molto stretta nei tempi. 7 giornate per decidere la griglia di partenza è limitativo, il campionato dello scorso anno ha dato delle risposte negative.

Deadline per vedere San Marino nella prossima Serie A? 1 aprile 2023. Però non è in mano nostra, ma in quelle del presidente della Fibs e della sua maggioranza. Non dimentichiamo che questa situazione è stata portata avanti non solo per volontà del presidente federale ma anche da una pseudo-maggioranza, con la quale non voglio entrare in discussione. Però credo che il tavolo di confronto debba essere un po’ più allargato. Questa maggioranza noi non l’abbiamo mai conosciuta, né abbiamo mai avuto occasione di confrontarci con loro”.

San Marino Baseball è una delle squadre che comanda la brigata delle compagini contrarie all’attuale format a trentadue squadre introdotto nel 2021, e che per ora non sarà presente nel prossimo campionato.

 

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento