Ad imageAd image

Steph Curry infortunato ad una spalla contro Indiana

Fabrizio Giovagnoli
1 minuti di lettura
Steph Curry infortunato ad una spalla contro Indiana

Steph Curry, la stella dei Golden State Warriors, si è infortunato durante la partita giocata nella notte italiana contro gli Indiana Pacers.

Quando mancavano 2:04 minuti alla fine del terzo quarto, Curry ha provato a rubare palle a Jalen Smith ed ha immediatamente avvertito un dolore alla spalla sinistra, avvertendo la necessità di stringerla con l’altra mano.

- PUBBLICITA-

I warriors hanno chimato timeout ed il giocatore è stato dapprima visitato in panchina e, in seguito, portato negli spogliati e dichiarato impossibilitato a rientrare nell’ultimo quarto.

Steph Curry si sottoporrà a risonanza

Steph Curry stava giocando un’ulteriore grande match in una stagione che lo sta vedendo fornire prestazioni di livello molto elevato.

Al momento dell’infortunio il giocatore aveva segnato 38 degli 80 punti messi a segno dalla sua squadra che ha, poi, finito per perdere il match contro i Pacers.

Nel dopo partito Curry è stato visto con la spalla sotto ghiaccio e impossibilitato a muovere il braccio ma di buon umore e scherzoso.

Oggi verrà sottoposto a risonanza magnetica per valutare in maniera precisa l’entità reale dell’infortunio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SportsCenter (@sportscenter)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento