Ad imageAd image

TJ Dillashaw si è ritirato dalla UFC

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
TJ Dillashaw si è ritirato dalla UFC

TJ Dillashaw ha combattuto per l’ultima volta a UFC 280, nell’Ottobre scorso ad Abu Dhabi, perdendo per TKO al secondo round contro Aljamain Sterling, dopo aver subito un infortunio alla spalla.

Proprio la spalla era stata oggetto di molti problemi durante il camp di allenamento per il tentativo di riconquista del titolo dei pesi gallo, precedentemente detenuto dal fighter, ma il team di Dillashaw aveva deciso di tenerlo nascosto e provare ugualmente a combattere, sollevando numerose polemiche.

- PUBBLICITA-

L’articolazione ha richiesto, quindi, un’ulteriore intervento chirurgico dopo quello già subito in passato e questo è arrivato dopo ch TJ Dillashaw aveva già scontato due anni di squalifica per doping ed un’altra operazione alle ginocchia con un ulteriore anno di stop.

TJ Dillashaw notifica il suo ritiro alla promotion

Ieri era circolata la notizia che, a causa dell’ulteriore periodo di recupero necessario, TJ Dillashaw era stato momentaneamente rimosso dal roster della UFC, ma, successivamente, è apparso chiaro che fosse stato, invece, lo stesso team del fighter a notificare alla promotion la volontà di ritirarsi.

Al momento tale notifica è stata rivelata soltanto da alcuni giornalisti e fonti vicine all’atleta. Il primo a diffondere l’informazione è stato Michael Wonsover, ex collaboratore di ESPN, oggi curatore dei contenuti media di Henry Cejudo, e Ariel Helwani l’ha, poi, rilanciata.

Si attende ancora la dichiarazione ufficiale di Dillashaw.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: , ,
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento