Ad imageAd image

WEC: Toyota ammette di avere problemi di budget

Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
WEC: Toyota ammette di avere problemi di budget

Nel WEC, Toyota ha ammesso di non aver più compiuto test sulla GR010 Hybrid da Aprile per questioni finanziarie.

La Toyota, nonostante la vittoria nella classe Hypercar del WEC, ha ammesso che la GR010 Hybrid non è stata testata dopo la gara di Spa-Franchorchamps, la seconda della stagione 2022; di fatto, la casa nipponica ha testato la macchina durante la 24 Ore di Le Mans e nei test post-stagionali.

- PUBBLICITA-

Principalmente, alla Toyota sono mancati i fondi per testare la LMH in modo approfondito oltre al personale ridotto all’osso per poter sostenere un’approfondita serie di test privati.

A conferma di ciò, Pascal Vasselon ha rilasciato alcune dichiarazioni sui test non svolti da Toyota.

Le dichiarazioni della Toyota sulla mancanza di test della GR010 Hybrid nel WEC

Pascal Vassellon, direttore tecnico della Toyota e “padre” della GR010 Hybrid campione del WEC, ha dichiarato: “Aldilà dei test collettivi, non abbiamo più fatto test sulla macchina da Aprile. Per la prossima stagione partiamo quindi leggermente svantaggiati rispetto agli altri Team che hanno potuto contare su molti test sfruttando enormi budget a loro disposizione.”

Il riferimento è più o meno velato a Ferrari, Porsche e Peugeot che hanno potuto sfruttare l’intera annata 2022 per testare le proprie vetture. C’è comunque da dire che Toyota ha beneficiato della stessa libertà di testare nel 2021 prima che la limitazione a 20 giorni di test imposta dalla FIA venisse applicata.

Ryo Hirakawa, pilota Toyota in WEC e fresco vincitore della categoria Hypercar con Sebastien Buemi e Brandon Hartley, ha dichiarato: “Faremo dei test questo inverno, so che a Dicembre la squadra proverà qualcosa ma io non ci sarò; so però che i test non saranno minimamente paragonabili a quelli di Ferrari e Porsche. loro hanno fatto molti test, non riesco proprio a capire cosa abbiano testato in tutto questo tempo. Fondamentalmente abbiamo fatto pochi test per questioni di budget.”

Riguardo poi alle limitazioni sui test privati, Pascal Vasselon ha dichiarato: “Spero proprio che le limitazioni a 20 giorni per i test del WEC continuino anche nel futuro; lo spirito del Campionato deve essere correre mantenendo bassi i costi. Dal canto nostro faremo di tutto affinché questa regola rimanga, anche perché avere più giorni di test implica assumere più personale e costituire un team apposta per i test, il che vuol dire aumentare i costi.”

Alcuni voci hanno implicato la mancanza di fondi della Toyota al mancato rimodellamento della GR010 Hybrid che percorrerà il WEC 2023 con alcune piccole migliorie anziché con un modello totalmente nuovo; da quello che si sa, la nuova vettura dovrebbe compiere i primi test nel mese di Gennaio per cominciare a lavorare alla prossima stagione dove si cercherà di mantenere il Titolo vinto quest’anno anche se la competizione si farà più accesa.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento