Ad imageAd image

Anthony Johnson è morto: lutto nelle MMA

Francesco Auletta
Francesco Auletta
2 minuti di lettura
Anthony Johnson è morto: lutto nelle MMA
Anthony Johnson è morto: lutto nelle MMA

Anthony Johnson ci ha lasciati all’età di 38 anni a causa di una lunga malattia che lo teneva fuori dalle scene da più di un anno.

Il fighter noto come “Rumble” era maggiormente noto per il suo passato in UFC, dove si affermò tra i migliori pesi mediomassimi della compagnia, fino a combattere per il titolo.

- PUBBLICITA-

Rientrato da un ritiro di 4 anni, combattè poi un match in Bellator, nel quale riuscì a trionfare, ma sfortunatamente, la malattia con il quale ha avuto a che fare si è rivelata essere più seria del previsto.

L’annuncio della morte di Anthony Johnson

La morte di Anthony Johnson è stata riportata sui social media da Bellator MMA con il seguente comunicato:

È con grande dispiacere che apprendiamo la notizia della morte di Anthony ‘Rumble’ Johnson. Piangiamo la sua scomparsa ed esprimiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia e agli amici.”

Approdato nelle MMA nel 2006, egli era riuscito a raggiungere in poco tempo la UFC, dove combatté per gran parte della sua carriera: prima dal 2007 al 2012, poi dal 2014 al 2017.

Dopo un ritiro di 4 anni successivo al secondo capitolo titolato con Daniel Cormier, Anthony tornò in attività per combattere in Bellator.

Una carriera di oltre 16 anni con un record di 23-6 si interrompe purtroppo insieme alla vita del fighter stesso.

Lo staff di The Shield Of Sports esprime le sue più sincere condoglianze ai familiari e agli amici di Anthony “Rumble” Johnson.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento