Ad imageAd image

Camila Giorgi perde in semifinale all’Eastbourne International 2022

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Camila Giorgi perde in semifinale all'Eastbourne International 2022

Camila Giorgi è stata battuta all’Eastbourne International in semifinale dalla lettone Jelena Ostapenko in due set.

Un match complicato per la tennista azzurra, costretta a cedere in due set con un doppio 6-2, per chiudere il suo cammino pre Wimbledon, che la vedrà affrontare Magdalena Frech al primo turno.

- PUBBLICITA-

Camila Giorgi perde la semifinale contro Ostapenko

Camila Giorgi chiude il suo cammino pre Wimbledon con una sconfitta arrivata alla semifinale dell’Eastbourne International contro Jelena Ostapenko, arrivata in due set con un doppio 6-2.

La tennista marchigiana, che fino alla gara di oggi non aveva ancora perso un set nel torneo, è apparsa molto fallosa nel primo set, e non ha mai davvero avuto il controllo del match. Con il trionfo odierno, la tennista lettone, campionessa in carica del torneo, affronterà in finale Petra Kvitova.

Nonostante la sconfitta, Camila Giorgi raggiunge il suo miglior risultato nei tre tornei disputati prima di Wimbledon, dato che a Birmingham ha perso contro la brasiliana Haddad-Maia, altra semifinalista del torneo, ai quarti, mentre a Nottingham fu sconfitta al tie-break dalla britannica Harriet Dart agli ottavi di finale.

 

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento