Ad imageAd image

Charles Oliveira smentisce il match contro Fiziev

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Charles Oliveira smentisce il match contro Fiziev

Charles Oliveira ha perso il titolo di campione dei pesi leggeri UFC nella sconfitta subita contro Islam Makhachev a UFC 280.

Do Bronx era convinto di possedere le doti tecniche e l’esperienza per poter contrastare il wrestling dominante della scuola daghestana che sta divenendo, ormai, imperante nel panorama delle MMA mondiali.

- PUBBLICITA-

Invece, come molte altre volte, Islam Makhachev , degno erede di Khabib Nurmagomedov, ha saputo trovare tutte le risposte sia in piedi che a terra ed ha finito per sottomettere Charles Oliveira nel secondo round dopo averlo mandato al tappeto con un ottimo colpo.

Charles Oliveira: cosa gli riserva il futuro?

Subito dopo il match di UFC 280, Charles Oliveira, evidentemente amareggiato, aveva chiesto di poter ottenere una rivincita, ma, dopo essere stato estremamente attivo negli ultimi anni, sembrerebbe doveroso per il lottatore brasiliano prendersi un po’ di riposo.

Tuttavia ieri, alcuni rumors provenienti dal Brasile, che erano stati poi ripresi da molti magazine online, avevano ipotizzato che fosse in lavorazione un combattimento tra Do Bronx e l’emergente fighter del Kyrgyzstan, Rafael Fiziev.

La prospettiva sembrava concreta ma Oliveira è ricorso ai suoi social media per smentire l’ipotesi asserendo di avere bisogna di una pausa e, lo stesso Fiziev, ha risposto concordando con l’ex campione ed augurandogli il meglio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MMA Junkie (@mmajunkie)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
1 commento