Ad imageAd image

Claressa Shields: Il match con Marshall sarà mia consacrazione

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Claressa Shields: Il match con Marshall sarà mia consacrazione

Claressa Shields e Savannah Marshall si affronteranno Sabato sera presso la O2 Arena di Londra per l’unificazione dei titoli dei pesi medi

Le due campionesse avrebbe dovuto combattere lo scorso 10 Settembre ma l’incontro venne rinviato a causa della proclamazione del lutto per la morte della regina Elisabetta II.

- PUBBLICITA-

Savannah Marshall è stata l’unica pugile in grado di infliggere una sconfitta a Claressa Shileds, quando le due si affrontarono tra i dilettanti. The GWOAT, che ha sempre contestato l’esito di quel match, vinse, poi, ben due ore olimpici e, tra i professionisti, sta battendo ogni record .

Claressa Shields metterà KO Savannah Marshall?

E’ indubbio che Claressa Shields sia nell’Olimpo delle migliori pugili di sempre, ma, una critica che le viene spesso rivolta, è quella di non avere il colpo da KO.

Sia l’americana che la britannica, infatti, hanno un record di 12-0 ma il contor dei KO è 10 a 2 a favore della Marshall.

Proprio su questo parametro la Shields ha posto l’accento e intende utilizzare questo match per dimostrare di possedere anche la potenza:

“Il rinvio è stato positivo per me”, ha detto Claressa Shields a Sky Sports. “L’obiettivo è ancora più grande ora.

Sapevo che avrei battuto Savannah Marshall il 10 settembre, ma ora sento davvero nel mio spirito che la metterò KO”

“Questo match sarà la mia consacrazione!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky Sports (@skysports)

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento