BreakingMotori

Daytona Road Course sostituirà Fontana a causa dell’ondata di COVID-19

Daytona Road Course sostituirà Fontana a causa dell'ondata di COVID-19

Il Daytona Road Course sostituire la gara prevista a Fontana a causa della nuova ondata di COVID-19. Il programma della NASCAR Cup Series 2021 ha già visto il suo primo cambiamento e la stagione non è nemmeno iniziata.

Motorsport.com ha pubblicato per primo la notizie che, a causa della nuova ondata del COVID-19 in California, il weekend di gara del 27-28 febbraio programmato per l’Auto Club Speedway a Fontana, in California, è stato cancellato.

Daytona Road Course: cosa cambia?

La NASCAR ospiterà le gare della serie Xfinity e la Cup il fine settimana dopo la Daytona 500 del 14 febbraio sul Daytona International Speedway Road Course, che è già stato utilizzato come sede sostitutiva durante il programma 2020, modificato dalla pandemia.

Come vi avevamo già anticipato, sempre a causa della pandemia la Daytona 500 vedrà un numero limitato di spettatori.

La serie si sposterà poi all’Homestead-Miami Speedway, che originariamente doveva essere la seconda tappa della stagione 2021.

Un annuncio ufficiale su questo cambiamento è previsto nel pomeriggio di martedì o, al più tardi, nel corso della serata.

Poiché l’ovale di 2 miglia in California ospita un fine settimana di gare NASCAR a stagione, è improbabile che la NASCAR torni sul circuito più avanti nel 2021. La pista ha ospitato almeno una gara della serie Cup ogni stagione a partire dal 1997.

Il passaggio al road course, un circuito di 14 curve e 3,57 miglia dentro al famoso ovale di Daytona, significa che la stagione 2021 inizierà con tre weekend di gara consecutivi nello stato della Florida e i primi due a Daytona.

Dal quarto fine settimana di gara la serie riprenderà, dal 5 al 7 marzo, al Las Vegas Motor Speedway, salvo cambiamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Daytona Road Course sostituirà Fontana a causa dell'ondata di COVID-19Seguici su Google News