Ad imageAd image

Europei Cross 2022: Medaglia d’oro per la staffetta italiana

Riccardo Aruanno
Riccardo Aruanno
2 minuti di lettura
Europei Cross 2022: Medaglia d'oro per la staffetta italiana

Europei Cross 2022, sono in corso di svolgimento nella suggestiva cornice di Venaria Reale, Piemonte.

Presso il Parco La Mandria di Venaria Reale, si è tenuta la staffetta mista campestre, che ha consegnato al team italiano una storica medaglia d’oro. Rendendoli Campioni d’Europa 2022

- PUBBLICITA-

Tale specialità, inserita da poco in questo tipo di manifestazione, ha visto il trionfo degli azzurri dinnanzi al proprio pubblico.

Gli atleti italiani hanno completato la prova con il punteggio di 17:23, piazzandosi così davanti a Spagna e Francia nel podio finale.

 

Europei Cross 2022: I protagonisti della gara

I campioni d’Europa protagonisti della staffetta mista agli Europei Cross 2022 sono: Pietro Arese, Federica Del Buono, Yassin Bouih e Gaia Sabbatini.

L’evento in diretta su Rai Sport, ha visto lo storico trionfo dei corridori azzurri.

La partenza affidata ad Arese, è stata subito sprintante con un buon allungo che permesso un di ottenre un buon vantaggio,  prima di passare il testimone a Del Buono. La Del Buono è stata tenace nel gestire lo sforzo fatto nonostante il sorpasso subito alla fine dall’avversaria rumena.

Con il passaggio a Bouih, si è registrato un nuovo importante allungo che ha permesso all’Italia di guadagnare 5 sec sulle inseguitici.

Nel Finale, Gaia Sabbatini ha corso gli ultimi 1500 mt subendo il ritorno rispettivamente Spagna e Francia, compiendo un eroico sforzo nel recuperare e superare l’atleta iberica negli ultimi 50 mt di gara. (4:47 il suo parziale, 17:23 il tempo complessivo dell’Italia

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento