The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Europei di Padel 2021: la Spagna batte l’Italia d’argento

Un grande risultato per la nostra nazionale.

Gli Europei di Padel 2021 si concludono con gli iberici dominatori della finale contro gli azzurri che portano a casa l’argento.

Con gli Europei di Padel 2021 contro la Spagna in finale si conclude un fantastico percorso fatto dagli azzurri.  Era una mission impossible, lo si sapeva, e la finale lo ha confermato. La Spagna, al momento, è ancora di un altro pianeta, e l’Italia, grande protagonista dei XII Campionati Europei di padel, si è dovuta inchinare ai mostri della “pala”.

Gli Europei di Padel 2021 finiscono secondo logica a Marbella

Gli Europei di Padel 2021 hanno visto una finale tra Spagna-Italia dove gli iberici si sono dimostrati assoluti dominatori contro gli azzurri guidati da Gustavo Spector, chiamati a difendere il titolo conquistato due anni fa a Roma.

I padroni di casa si sono imposti 2-0: contesa aperta dal successo per 6-3 6-1 di Coki Nieto ed Alex Ruiz su Michele Bruno e Denny Cattaneo. Il secondo e decisivo punto è arrivato grazie a Paquito Navarro e Juan Martin Diaz, che non hanno dato scampo a Lorenzo Di Giovanni e Riccardo Sinicropi, sconfitti 6-1 6-2.

Tanto di cappello ai grandi favoriti della manifestazione, che pur si presentavano ai nastri di partenza senza i numeri 1 Galan e Lebron, e tanti complimenti all’Italia, costretta ad arrendersi soltanto davanti ad un ostacolo, ad oggi, insormontabile. Restano le tante, buone cose messe in mostra a Marbella: girone A dominato, chiuso a punteggio pieno grazie ai successi per 3-0 su Svizzera, Principato di Monaco e Polonia, la vittoria ancora per 3-0 nei quarti sulla Gran Bretagna, e il 2-1 in semifinale contro la Svezia.

Agli Europei di Padel 2021 erano loro i gran favoriti

Per gli Europei di Padel 2021 la Spagna, pur senza Galan/Lebron nel maschile e Gemma Triay (più altre quattro big) nel femminile, era di gran lunga la favorita al Recinto Ferial di Marbella: quando hanno partecipato, hanno sempre vinto loro.

Fra gli otto convocati di capitan Juanjo Gutierrez era spiccata dunque sin da subito l’assenza del duo Galan-Lebron, per scelta loro e non del ct, il quale aveva fatto sapere che la lista era stata stilata secondo le disponibilità dei giocatori. Evidentemente i numeri uno avevano preferito prendersi una settimana libera in un periodo nel quale il calendario era particolarmente intenso, lasciando spazio ad altri connazionali.

Gli altri big, però, c’erano tutti. A partire da Paquito Navarro, numero 8 del ranking WPT e giocatore di miglior classifica in gara. “Ho puntato sui giocatori che hanno ottenuto i migliori risultati nelle ultime stagioni – ha continuato coach Gutierrez –aggiungendo qualche nome esperto per aiutare le new entry”.

Le new entry erano Javi Rico e Momo Gonzalez, mentre il ruolo dell’esperto spettava a Juan Martin Diaz, numero 27 del mondo ma preferito a un paio di giocatori più avanti di lui in classifica in virtù del suo incredibile passato, che l’ha reso una delle leggende del gioco.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Charles Leclerc ha segnato un gol ne La Partita del CuoreSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento
The Shield Of Sports

GRATIS
VISUALIZZA