Ad imageAd image

Felipe Drugovich sarà un pilota di riserva della Aston Martin

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Felipe Drugovich sarà un pilota di riserva della Aston Martin

Felipe Drugovich è stato firmato come primo pilota ad appartenere al nuovo programma di sviluppo della Aston Martin.

Fresco di titolo ottenuto in Formula 2 a Monza, il brasiliano, alla sua terza stagione nella categoria con MP Motorsport, avrà finalmente la sua opportunità per entrare nella massima categoria, appoggiandosi a uno dei team in fase di rinnovamento.

- PUBBLICITA-

Il classe 2000 si unirà a Nico Hulkenberg come pilota di riserva del team a partire dalla prossima stagione.

 

Felipe Drugovich entra nell’universo Aston Martin come pilota di riserva

Felipe Drugovich, neo campione in Formula 2 con MP Motorsport, ha firmato un contratto con la Aston Martin in vista della prossima stagione in qualità di pilota di riserva e di primo appartenente al programma di sviluppo del team.

Per me il 2023 sarà cruciale: Lavorerò con la Aston Martin, ma il mio obiettivo principale sarà quello di sviluppare e imparare come pilota, sperando che ciò mi possa dare l’opportunità di correre in Formula 1 in futuro […] Vincere il titolo in Formula 2 è sempre stato un trampolino di lancio per le categorie maggiori, e il fatto di aver firmato con il team è un grande passo in avanti”, ha dichiarato il brasiliano.

Oltre ad essere appoggiato dal team inglese, affiancherà Nico Hulkenberg come pilota di riserva del team già dalla gara di Abu Dhabi, dove potrebbe essere in pista per le FP1.

Felipe Drugovich ha ottenuto il titolo della classe cadetta nella giornata di Sabato, a Monza, nonostante il ritiro avvenuto nella prima delle due gare in programma nel weekend, grazie al diciassettesimo posto del suo rivale in campionato, il francese Theo Pourchaire.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento