Ad imageAd image

FIDAF: Le parole di Coach Giuliano prima della gara con i GB Lions

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
FIDAF: Le parole di Coach Giuliano prima della gara con i GB Lions

FIDAF: Davide Giuliano ha parlato dal ritiro di Cadimare prima del match di questa Domenica con la Gran Bretagna.

Il leit motiv delle dichiarazioni dell’HC della formazione italiana è il fatto che i britannici sono una incognita per gli azzurri, ma come loro, anche il roster del Blue Team è cambiato.

- PUBBLICITA-

La gara con la Gran Bretagna sarà la prima degli azzurri in un anno, dopo il titolo vinto a Malmoe nel 2021 contro la Svezia, il primo in 34 anni.

 

Davide Giuliano parla prima dell’impegno della Nazionale FIDAF a Milano

A un paio di giorni dal match di Milano contro la Gran Bretagna, Davide Giuliano, Head Coach della nazionale FIDAF, dice la sua sull’impegno contro la formazione britannica, unendosi a quanto detto da Fabio Tortosa, Vice Presidente della federazione, nella serata di ieri.

Conosciamo poco il nostro avversario, dato che hanno cambiato il coaching staff in toto, quindi è probabile che il roster sarà diverso da quello di due anni fa. Proveremo a fare dello scouting in corsa e ci aggiusteremo.

Abbiamo una ventina di giocatori nuovi nel roster, che però da tempo sono nel nostro percorso di formazione della squadra. È arrivato il loro turno e speriamo che possano fare bene come chi li ha preceduti”, ha dichiarato il capo allenatore della formazione azzurra dal ritiro di Cadimare.

Per Davide Giuliano e la squadra azzurra sarà la prima gara in un anno, dopo la sfida vinta in trasferta con la Svezia che ha consentito alla Nazionale di Football Americano di vincere il primo titolo europeo in più di trenta anni. Quella con la Gran Bretagna sarà l’unica gara del girone di qualificazione, quindi basterà vincere per andare alle finali.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento