Ad imageAd image

La Germania si fa fotografare imbavagliata

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
La Germania si fa fotografare imbavagliata

La Germania si è fatta fotografare con la bocca “imbavagliata” dopo le roventi polemiche degli ultimi giorni.

La Germania che è in campo contro il Giappone per l’esordio ai Mondiali 2022 ha fatto già discutere per la foto pre-partita.

- PUBBLICITA-

Nell’immagine (che non è stata trasmessa dalla regia internazionale) i giocatori del CT Flick si sono fatti immortalare con la mano destra davanti alla bocca come a volersi “imbavagliare” in merito alle recenti polemiche.

La Federazione della Germania ha inoltre diramato un comunicato proprio riguardo a questa controversia

La foto della Germania prima dell’esordio ai Mondiali 2022

Nella foto si possono vedere distintamente gli 11 titolari della Germania farsi immortalare con la mano davanti alla bocca; la polemica deriverebbe non solo dal divieto della fascia da Capitano “One Love” (che inneggia ai diritti LGBTQ vietati in Qatar) che prometteva sanzioni (anche ammonizioni) ai capitani che la indossavano (tra cui Manuel Neuer, portiere della Germania) ma anche per la mancanza di libertà di espressione.

La Federcalcio tedesca ha diramato un comunicato dove si legge: “I diritti umani non sono negoziabili, proibirci la fascia è come cucirci la bocca“. La protesta dei teutonici si unisce a quella dell’Iran che, per solidarietà nei confronti dei propri connazionali, non ha cantato l’inno nazionale nella partita persa per 6-2 contro l’Inghilterra.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento