Ad imageAd image

Goatifi: fan al box Williams con un cartello per Latifi

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
Goatifi: fan al box Williams con un cartello per Latifi
Goatifi: fan al box Williams con un cartello per Latifi

Goatifi: durante il weekend del Gran Premio del Messico una fan si è avvicinata a Nicholas Latifi con un cartello per il pilota Williams.

Nicholas Latifi sta per affrontare quelli che al momento saranno i suoi ultimi due GP in Formula 1 della sua carriera, dopo che l’esperienza vissuta con il team Williams in queste tre stagioni è stato tutt’altro che esaltante.

- PUBBLICITA-

Dal 2020 (anno del suo debutto in F1) ad oggi, il pilota della Williams ha collezionato solo 9 punti in totale, concludendo solo in tre occasioni i GP nella top 10 (7° Ungheria 2021, 9° Belgio 2021 e 9° Giappone 2022), ed è più ricordato per gli errori e gli incidenti tanto da essere soprannominato ironicamente Goatifi.

 

Fan Messicana al box Williams con il cartello per ‘Goatifi’

Al pilota canadese, a causa dei suoi errori e dalle poche prestazioni degne di nota (in positivo) nella sua carriera in F1, gli è stato attribuito il soprannome ironico Goatifi, una situazione che lui stesso ha ammesso essere piuttosto difficile da affrontare.

Come dichiarato da Latifi, questo soprannome gli ha iniziato a pesare sopratutto dal celebre incidente di Abu Dhabi 2021 che ha creato il caotico finale di stagione dello scorso anno dove ha subito anche diverse minacce ed insulti.

Questo episodio, con molta probabilità è stato quello che lo ha fatto di più spingere verso il momentaneo abbandono delle Formula 1, dove dal prossimo anno verrà sostituito in Williams dallo statunitense Logan Sargeant (superlicenza permettendo).

Nonostante il difficile rapporto tra Nicholas Latifi ed il soprannome Goatifi (nato dall’unione del suo nome con la parola Goat, ovvero l’acronimo di Gratest Of All Time), in occasione dell’incontro con i fan del GP del Messico di questo weekend si è fotografato con una tifosa che aveva in mano il cartello proprio con questo famoso soprannome.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento