Ad imageAd image

Brad Keselowski squalificato dalla Xfinity 500 2022

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Brad Keselowski squalificato dalla Xfinity 500 2022

Brad Keselowski è stato squalificato dalla Xfinity 500 corsa ieri a Martinsville e valevole come penultima gara della NASCAR Cup Series.

Durante le ispezioni post gara, l’auto numero 6 di RFK Racing non è riuscita ad incontrare i parametri di peso minimi richiesti dalla NASCAR per la fine della corsa.

- PUBBLICITA-

Il pilota era arrivato quarto nella gara vinta ieri da Christopher Bell, membro di Joe Gibbs Racing.

 

Brad Keselowski: Cancellato il quarto posto di Martinsville

Brad Keselowski, quarto dopo la Xfinity 500 corsa ieri sera a Martinsville, è stato squalificato dopo le ispezioni post gara perché la sua vettura non ha rispettato gli standard di peso minimi richiesti da regolamento.

Il resto dei trentasei partecipanti alla corsa non ha avuto problemi ulteriori dopo la gara, quindi è stata confermata la vittoria di Christopher Bell, che in una situazione di vita o morte è riuscito a qualificarsi per il Championship Four in programma settimana prossima a Phoenix insieme con Joey Logano, già vincitore a Las Vegas nel corso del Round of 8, Chase Elliott, campione nella stagione 2020, e Ross Chastain.

A proposito del numero 1 di TrackHouse Racing, il wallride che gli ha consentito di superare Denny Hamlin alla linea d’arrivo ha causato tanto scalpore, così come tanta polemica dato che alcuni piloti hanno considerato questa mossa qualcosa di illegale, in quanto il floridiano avrebbe guadagnato un vantaggio sleale. Nel frattempo, il suo ultimo giro è il nuovo record della pista per quanto riguarda la Cup Series.

Questa è la nuova Top 10 della gara di ieri dopo la squalifica di Brad Keselowski:

  1. Christopher Bell
  2. Kyle Larson
  3. Ryan Blaney
  4. Ross Chastain
  5. Denny Hamlin
  6. Joey Logano
  7. William Byron
  8. Bubba Wallace
  9. Chase Briscoe
  10. Chase Elliott

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento