The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Isaiah Thomas entra nei protocolli anti-covid

Piove sul bagnato in casa Mavs

Dopo la partita con i Dallas Mavericks, il due volte All-Star Isaiah Thomas è entrato ufficialmente nei protocolli di salute e sicurezza dell’NBA questo giovedì.

Isaiah Thomas positivo al Covid-19

Isaiah Thomas ha firmato un contratto di 10 giorni questo mercoledì per sostituire Brandon Knight, playmaker dei Mavericks entrato nei protocolli della lega statunitense dopo essere risultato positivo al Covid-19.

Tuttavia, lo stint di Thomas con i Mavs potrebbe durare meno del previsto, in quanto anche il cestista classe 1989 è risultato positivo al Covid-19 e il suo accordo di 10 giorni con la squadra scadrà mentre probabilmente il giocatore sarà ancora incluso nei protocolli di salute e sicurezza della lega. Ricordiamo che la squadra di Dallas ha attualmente ben otto giocatori all’interno dei suddetti protocolli.

Thomas aveva appena firmato con i Mavs

Isaiah Thomas, il cui accordo di 10 giorni con i Los Angeles Lakers è scaduto all’inizio di questa settimana, ha dichiarato che stava facendo la spesa vicino la sua casa di Seattle mercoledì mattina quando Nico Harrison, general manager dei Dallas Mavericks, lo ha chiamato per chiedergli se poteva giocare a Sacramento quella notte. Thomas ha allora prenotato immediatamente un volo ed è arrivato a Sacramento quattro ore prima del match.

“Ero come, ‘Diavolo sì, posso giocare stasera!'” ha raccontato Isaiah Thomas poco prima di scendere in campo e mettere a referto 6 punti e 4 assist in 13 minuti di gioco nella partita, persa 95-94, dei Mavs contro i Sacramento Kings.

Il cestista ha anche ricevuto una standing ovation quando è entrato in campo. Ecco altre sue dichiarazioni:

“Sono appena tornato a casa da Los Angeles [martedì]. È dura, ma sono costruito per questo. Sono pronto per questo. Sono grato per l’opportunità e devo dire che è stato un gioco da ragazzi (prendere una decisione, ndr) quando mi è stato chiesto (di giocare nei Mavericks, ndr)”.

Thomas, 32 anni, è stato due volte All-Star con i Boston Celtics prima che un grave infortunio all’anca facesse deragliare la sua carriera. Ha trascorso la maggior parte delle ultime due stagioni fuori dai campi da gioco, prendendo parte a pochissime partite con i New Orleans Pelicans in aprile e con i Los Angeles Lakers questo mese.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

Lascia una risposta