Ad imageAd image

Italian Esports Awards: ecco le nomination per il 2021

Giacomo Della Vecchia
4 minuti di lettura
Italian Esports Awards: ecco le nomination per il 2021

Gli Italian Esports Awards si svolgeranno Martedì 25 Ottobre alle 19.00 sul canale Twitch di Round One. Ecco le categorie e le nomination per l’ambito premio.

La IIDEA, l’associazione italiana dei videogiochi, ha diramato oggi la lista dei videogiocatori professionisti italiani che verranno premiati Martedì 25 Ottobre all’interno di Round One, primo evento business interamente dedicato agli esports.

- PUBBLICITA-

La premiazione per gli Italian Esports Awards avverranno nella Sala Fucine delle Officine Grandi Riparazioni (OGR) di Torino e saranno presentati dallo speaker radiofonico Bryan Ronzani accompagnato da Virginia Gambatesa, che ha già collaborato con la Gialappa’s Band per Twitch Dire Europei lo scorso anno.

Ecco le categorie e le nomination per l’Italian Esports Awards

La giura composta da Alessandro “Stermy” Avallone, Cecilia “Aithusa” Ciocchetti, Dimitri “Noodlez” Zografos, Farncesco “Deugemo” Lombardo, Riccardo “Tropich” Lichene, Selene “Nancydrew” Mauretto e Simone “AKirA” Trimarchi hanno selezionato 5 nomi per le 8 categorie degli Italian Esports Award.

Per la categoria Best Italian Player i nominati di questa edizione sono: David “Tonzilla” Tonizza (F1 Esports Championship), Edoardo “T3B” Treglia (Rainbow Six Siege), Francesco “Obrun” Tagliaferro (FIFA), Marco “Vengeur” Ragusa (Quake) e Riccardo “Reynor” Romiti (Starcarft II).

Come Best Italian Competitive Team troviamo Atleta Esports, Exeed, Macko Esports, QLASH e Reply Totem; le nomination come Best Italian Organization differiscono solo per la mancanza di Atleta Esports e Macko Esports sostituite da Dsyre e Samsung Morning Star.

Verrà premiato anche il Best Italian Caster, con nomi come Filippo “Etrurian” Burresi (Rainbow Six Siege e League Of Legends), Marco Brandino (eSeria A TIM), Roberto “Kenrhen” Prampolini (League Of Legeds), Roberto “slimoO” Zappia (Valorant) e Salvatore “Rakki” Lena (Rainbow Six Siege). Tra i Best Italian Event i giurati del Italian Esports Awards dovranno scegliere tra eSerie A TIM, Gillette Bomber Cup, Italian Rocket Championship, PG National League Of Legends e l’altra competizione PG National ossia Rainbow Six Siege.

Grandi nomi anche per il Best Content Creator: Andrea “Mengu” Mengucci, Giorgio “Pow3r” Calandrelli, Thomas “Hal” Avallone, Nello “Hollywood” Nigro e Riccardo “Piz” Pizzinelli si contenderanno l’ambito premio. La categoria più interessante sarà comunque Esports Game Of The Year con Counter Strike: Global Offensive, League Of Legends, Rainbow Six Siege, Rocket League e VALORANT a contendersi la palma del vincitore; stranamente, FIFA non è presente in questa categoria nonostante i grandi traguardi raggiunti dagli atleti di Esports nel passato.

Categoria molto interessante che verrà premiata agli Italian Esports Awards è la Best Italian Commercial Activation, categoria che racchiude le collaborazioni tra grandi aziende italiane ed organizzazioni di Esports. Sono state selezionate, per questa categoria, Aruba e Samsung Morning Star, Gucci e Faceit, Manpower Group e PLB (che si prefigge l’obiettivo di far crescere i talenti dell’Esport), Riot Games in collaborazione con PG National e Dentsu Gaming per il lancio della serie Netflix “Arcane” ed infine la collaborazione tra Treedom e ProGaming Italia con il progetto E-Park (che permette di adottare un albero nel mondo e farlo crescere nel rispetto dell’ambiente).

Sarà inoltre possibile, per gli utenti del sito di Round One, votare uno dei 10 videogiochi in nomination tra quelli più trasmessi su Twitch nel 2021 tra i 10.000 canali in lingua italiana per decretare il miglior gioco Esports dell’anno.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
1 commento