L’Italvolley femminile vince la Nations League 2022

Sergio Pinna
Sergio Pinna
2 minuti di lettura
L'Italvolley femminile vince la Nations League 2022
L'Italvolley femminile vince la Nations League 2022

L’Italvolley femminile trionfa nella finalissima della Nations League ad Ankara, battuto il Brasile.

 

- PUBBLICITA-

Un’altra grande pagina di storia è stata scritta pochi istanti fa ad Ankara grazie all’Italvolley femminile la quale, battendo il forte Brasile per 3-0 (25-23 / 25-22 / 25-22), si porta a casa la sua prima Nations League al termine di una partita sempre combattuta ma con le nostre azzurre sempre al comando. Delusione per il Brasile, alla sua terza finale consecutiva persa nella competizione.

 

Italvolley, che trionfo! Batte il Brasile e vince la Nations League

 

Una vittoria frutto del grande lavoro fatto dallo staff capitanato da Davide Mazzanti e con una squadra trascinata da una fantastica Paola Egonu, sempre più in alto nella lista delle pallavoliste più forti al mondo. Un trionfo che segue quello dell‘Europeo dell’anno scorso vinto battendo la Serbia la quale ha mancato proprio la finale della Nations League perdendo la semifinale contro un ottimo Brasile.

 

Vedremo quali saranno i prossimi passi per l’Italvolley femminile, restate connessi su The Shield Of Sports per tutti gli aggiornamenti.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento